15 minuti in cucina: linguine arancia, acciughe e caffè + WOTY 2017

martedì, gennaio 17, 2017


Nella scorsa puntata abbiamo parlato di organizzazione e di ripresa delle attività. Nel momento in cui abbiamo premuto il tasto pubblica, nella ricetta mancava un ingrediente, e per qualche ora è rimasta “sbagliata”. Siamo così riuscite a mancare i buoni propositi già in partenza. Confidiamo nel futuro per riuscire davvero a trovare una nostro equilibrio.
A pensarci bene, organizzazione forse è la parola che avremmo dovuto scegliere per caratterizzare questo 2017, mentre in realtà la nostra woty è CRESCITA. Non tanto in termini di numeri, quanto di esperienze.

Voi avete mai sentito parlare delle WOTY?
Word
Of
The
Year
Parola da scegliere ad inizio anno a cui “affidare” il compito di guidarci per questi nuovi 12 mesi. Un amuleto, o un riassunto se preferite, degli obiettivi che vorremo raggiungere durante l’anno. Ci sono molti modi per scegliere la parola guida, ci sono anche veri e propri percorsi per semplificare la vita a chi di parole ne avrebbe troppe. Lo scorso anno, Erika suggeriva un paio di moditrovati online per scegliere la woty giusta.
Io non mai scelto la mia parola dell’anno, solitamente faccio l’inverso. A fine anno stilo una lista di vocaboli che hanno caratterizzato il mio anno. Tra tutti, scelgo quello che mi lega a qualcosa che mi ha toccato di più, o che ha segnato molti più eventi. Quest’anno ho deciso di provare a scegliere la parola da abbinare al mio 2017 a gennaio e di tatuarmela nella testa. Consapevole che non siano le parole a decidere cosa farai, bensì fatti ed azioni, mi piace comunque l’idea di trovare un piccolo faro che racchiuda tutto

Tornando al blog, tra le promesse che ci siamo fatto la socia ed io c’è quella di riprendere la rubrica “15 minuti in cucina”, che è stata un po’ saltuaria nell’ultimo periodo dell’anno. Torniamo con questa pasta profumata con i sapori del sud. L’arancia e l’acciuga, che combinano il dolce e il salato, con il tocco tostato del caffè. Il modo per fare il figo in 15 minuti.


Linguina arancia, acciuga e caffè

Ingredienti per 4 persone:

360 g linguine
succo di un’arancia
6-7 acciughe
1 spicchio d’aglio
polvere caffè
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

In una padella fate soffriggere lo spicchio d’aglio con poco olio. In seguito aggiungete le acciughe e fatele sciogliere con il calore. Unite il succo d’arancia e lasciate ritirare leggermente fino ad ottenere una salsina. Cuocete le linguine in abbondante acqua salata e scolatele al dente, tenendo da parte un po’ di acqua di cottura. Saltate la pasta nella padella contenente il sugo, aggiungendo anche l’acqua di cottura della pasta. Terminate con una spolverata di polvere di caffè. 

Se siete curiosi di scoprire le ricette che non approdano su queste pagine, ciò che accade dietro le quinte e molto altro seguiteci 

QUI!

Se non volete perdere gli aggiornamenti del blog iscrivetevi 
QUI!



You Might Also Like

4 commenti

  1. L'abbinamento è audace per i miei gusti...chissà. La dovrei provare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se decidi di fidarti poi vogliamo sapere se ti è piaciuta. Ti dirò ha avuto il beneplacito pure di mia mamma, che non è cosa semplice da ottenere :)

      Elimina
  2. Sono in una fase della mia vita in cui sono acciuga-addicted!
    Questa ricetta, quindi, cade proprio a fagiolo.
    Sono un po' perplessa sulla spolverata di caffè, di cui non vado pazza.
    Magari la prima volta, non la metto! E se mi piace (cosa di cui sono piuttosto sicura!), la seconda volta le darò una chance.

    Grazie, care!
    A presto.
    Giovanna
    http://talesfromthefood.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'acciuga e l'arancia si sposano alla grande, il caffè per noi è stata una sorpresa messo così in polvere non è invadente, però se non si è amanti rischia di rovinare il piatto.
      Grazie a presto

      Elimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe