Involtini di zucchine vegetariani

venerdì, giugno 23, 2017

Involtini di zucchine con ripieno di robiola pomodori secchi e capperi

Oggi una ricetta super veloce: involtini di zucchine vegetariani. Come avrete intuito abbiamo dovuto rallentare. Chi per un motivo, chi per un altro, il tempo a disposizione è diventato molto risicato da un po’ di tempo a questa parte. Faccio progetti per il mese di Settembre, organizzo un lungo viaggio e nel frattempo mi sogno la settimana di mare in Corsica in un campeggio super spartano davanti alla spiaggia. La cucina non si è spenta ma sempre più spesso sfruttiamo la grande quantità di verdura fresca che abbiamo a disposizione e la cuciniamo in maniera semplice per delle cene veloci e i pranzi in ufficio. Tanto profumo di basilico, i pickels fatti con i ravanelli dell’orto e le zucchine cucinate in mille modi.
Nonostante la vita che ci sta travolgendo, ci sono dei progetti ai quali abbiamo aderito con entusiasmo e che cerchiamo di non abbandonare. Uno tra questi è il calendariodel cibo italiano; questo mese avremmo voluto partecipare a tante giornate dedicate a piatti della nostra cultura, la lista era lunga e piena di cose interessanti ma alla fine ci siamo concentrate sulla giornata della zucchina. Per rimanere in tema “poco tempo, massima resa” abbiamo pensato ad un antipasto per il quale non sarà necessario nemmeno accendere i fornelli. Si “dimenticano” le fette sottili di zucchine nel limone, dopodiché si preparano degli involtini con una crema di robiola arricchita dai pomodori secchi e capperi e anche in questo caso, tanto basilico per profumare.

Preparazione involtini di zucchine veg

Involtini di zucchine vegetariani                 

Ingredienti

1 zucchina
200g di robiola
3-4 pomodori secchi
Una manciata di capperi
1 limone
Prezzemolo
Basilico
Sale e pepe

Tagliate la zucchina con un pelapatate o la mandolina in modo da ottenere delle strisce sottili. Lasciate marinare le zucchine nel succo di limone per un paio d’ore. Nel frattempo tagliate i pomodori secchi e tritate grossolanamente i capperi, il basilico e il prezzemolo. Incorporate i pomodori e il trito di capperi ed erbe aromatiche alla robiola e lavorate il composto con una forchetta. Asciugate le strisce di zucchine dalla marinata e distribuite su ognuna di queste il composto a base di formaggio. Arrotolate le fette.    


Con questa ricetta partecipiamo alla Giornata che il Calendario del Cibo Italiano dedica alle alle zucchine:
Logo calendario del cibo italiano

You Might Also Like

6 commenti

  1. Bellissima idea, già mi è venuta una ispirazione ;)

    RispondiElimina
  2. Sono bellissime! Con queste temperature per uno spuntino o la cena fanno proprio la loro sporca figura... anche se io non riuscirei mai ad arrotolarle così perfettamente!!! Bravissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no arrotolarle è facilissimo...davvero!!te lo dicono due con riescono mai a fare le cose precisine. Sono ideali con questo caldo non c'è bisogno di accendere nessun fornello!

      Elimina
  3. Hai ragione con questo caldo sono utili le ricette facili veloci e fresche anch'io ultimamente ho seguendo questo filone. Interessante questa ricettina non ci avevo pensato sai? e poi mi incuriosisce quella bella rigatura che hanno le zucchine ma come le avete fatte??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo semplicemente utilizzato un pelapatate!!A noi l'idea è venuta perchè già l'anno scorso avevamo fatto un'insalata di zucchine crude con limone e zenzero. un abbraccio, CHiara

      Elimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe