Terrina di pane e verdure di Luca Montersino

mercoledì, maggio 16, 2018

Foto della terrina di pane e verdure di Montersino


Ambra, sabato scorso ci ha accolto nella sua nuova casa di Lucca dove abbiamo trascorso una bella giornata tra chiacchiere e  buon cibo. Il tavolo apparecchiato all’ombra del giardino, un sacco di cose buone preparate da ognuna e la bella compagnia hanno fatto volare il tempo. Dopo il primo pranzo organizzato da Enrica 3 anni fa, la voglia di stare insieme ci ha fatto organizzare molti altri pranzi itineranti. La formula ormai collaudata è sempre la stessa, abbiamo scelto un tema e poi ognuna di noi ha preparato qualcosa. Stavolta Ambra, la padrona di casa, aveva proposto un brunch vegetariano e così ci siamo sbizzarrite con verdure e torte salate. Il risultato è stato un tavolo pieno di colore e verdure di stagioni interpretate in vari modi.  Per l’occasione noi abbiamo preparato due dip, delle verdure al forno e una terrina di pane e verdure di Montersino. Quest’ultima ricetta ha riscosso un notevole successo, così abbiamo deciso di condividerla anche tra le pagine di questo blog. La preparazione è una di quelle da “porca figura”, semplice ma invitante e piena di gusto. Avevamo paura che fosse una “bomba calorica” in realtà il risultato è equilibrato e dopo un primo assaggio sei subito pronto per il successivo. Di seguito la nostra versione leggermente modificata rispetto all’originale di Luca Montersino.
Chiara



Terrina di pane e verdure (L.Montersino)


Ingredienti
500g pan brioche
600g verdure (3 carote, 4 zucchine e 1 cipolla)
100g latte
200g anna fresca
30g parmigiano
20g pecorino romano
40 g burro
origano
Sale e pepe

Spennellate le fette di pane con il burro e fatele tostare in forno a 150° per alcuni minuti.
Pulite le carote e le zucchine e tagliatele a rondelle. Affettate la cipolla. Fate appassire la cipolla in una padella con poco olio, dopodiché unite le altre verdure (prima le carote e poi le zucchine). Fate rosolare le verdure mantenendole croccanti, aggiustate di sale e  pepe. Togliete dal fuoco e fate raffreddare.
Portate a bollore la panna  con il latte e poi versare il tutto sulle uova sbattute. Unite un pizzico di sale e pepe. Ricoprite una stampo con della carta forno o imburratelo leggermente.
Imburrare uno stampo che consenta di fare tre strati di pane, vanno bene anche quelli di alluminio usa e getta. Bagnare le fette di pane tostato nel composto di panna, disporle sul fondo dello stampo. Mettere un po' di verdure e spolverare con pecorino e parmigiano. Fare un altro strato e continuare così fino ad esaurimento. Coprire con il composto liquido avanzato.
Cuocere in forn a 160° per 30 minuti circa. Quando è freddo tagliare a cubotti e servire.

You Might Also Like

0 commenti

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe