Galette con pesche e basilico

mercoledì, giugno 20, 2018

Galette con pesche e basilico


Finalmente è arrivata l’estate e con lei la  voglia di rallentare un po’.

Non pensavo fosse possibile, ma le to do list si sono accorciate e i fine settimana sono diventati più lenti. Ho riscoperto il piacere di leggere e sempre più spesso la sera il computer rimane spento mentre il cellulare viene tenuto a debita distanza. Ho iniziato a dormire 8 ore a notte se non di più. Durante il fine settimana riesco a concedermi anche il pisolino post pranzo senza essere assalita dall’ansia del “fare”. Ho cambiato passo e riscoperta la lentezza.

Anche il blog ha risentito di questi cambiamenti, vi sarete resi conto infatti che i post si sono diradati negli ultimi tempi. La cucina è sempre attiva e chi ci segue su IG lo sa bene, ogni giorno siamo alle prese con schiscette (per due) e cene da preparare. Ricette semplici, dove la qualità della materia prima è sempre l’ingrediente principale intorno al costruire i pranzi e le cene. La torta di oggi è in linea con questa tendenza: le pesche del fruttivendolo di fiducia profumate con il basilico dell’orto e avvolte in una simil frolla semi integrale. Veloce, estiva, profumata.

Chiara

Ingredienti per la galette con pesche e basilico

Galette con pesche e basilico



Ingredienti:
100 g di farina 00
100 g di farina integrale
125 g di burro
1 uovo
25 g di zucchero
1 cucchiaio di acqua fredda

4 pesche noci
Qualche foglia di basilico
Un paio di cucchiai di zucchero di canna
Un cucchiaio di zucchero semolato

In una ciotola contenente le due farine aggiungete il burro freddo tagliato a tocchetti. Lavorate velocemente con le dita, fino ad ottenere un composto bricioloso. Unite lo zucchero, il tuorlo e l’acqua fredda. Impastate fino ad ottenere un impasto liscio e compatto. Lasciate riposare in frigo per circa mezz’ora.
Pulite e tagliate le pesche in spicchi, tritate il basilico ed in una ciotola unitelo alla frutta e allo zucchero di canna.
Una volta riposato l’impasto, stendetelo dello spessore di mezzo centimetro su un foglio di carta forno, creando una forma rotonda. Distribuite le pesche al centro, chiudete i bordi su se stessa, spennellateli con l’albume e spolverate con lo zucchero semolato. Infornate per circa mezzora a 180°.

You Might Also Like

0 commenti

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe