La scatola per un'Amica

giovedì, dicembre 20, 2012



Questo blog ha anche un’anima DIY, o almeno l' aveva. Poi Chiara è partita, io mi sono concentrata sulla cucina ed ho lasciato che quell’anima si smarrisse.
Le feste vicine e il Cookies Swap hanno fatto accendere una sirena nella mia testa “Scatole, mi servono scatole!!”. Un’amica poi ha rincarato la dose “Per Natale dovresti fare delle scatole, io ho bisogno di un pacchetto”. 
Non puoi ignorare l’Amica e neppure le sirene.
Le scatoline dove ho messo i biscotti che ho mandato alle foodbloggers per lo swap erano rigorosamente homemade. Scelta dettata dalla voglia di inviare, oltre ai biscotti, anche la scatola fatta con le mie mani.
Quando ho avuto l’idea di auto produrmi le scatole il risparmio non lo avevo contemplato, poi mi sono resa conto di aver fatto 4 scatole e ripeto QUATTRO scatole in cartone con 1 euro, e ne sono rimasta stupita.
Questa scatolina è super facile da fare perché non c’è né da incollare né unire, dovete solo disegnare e tagliare seguendo il disegno.
Non sta chiusa da sola, le serve un nastro, a me piaceva l’idea di un pacchetto che si aprisse da solo una volta sciolto il fiocco.

Avrete bisogno di:
- cartoncino ondulato
- lapis e gomma
- squadra
- trincetto

Sul lato del cartoncino non ondulato disegnate quella che poi sarà la scatola seguendo il disegno con le misure in cm qui sotto riportate:


Non importata che le linee indicate tratteggiate le riportiate tratteggiate, fate tutte linee continue. Ovviamente dovrete aiutarvi con la squadra per andare dritte (se avete una riga a T, o qualche ricordo di educazione tecnica su come si adoperino le due squadre meglio)
Una volta riportate le linee, tagliate il contorno con il trincetto o con le forbici (solo le linee continue devono essere tagliate).
Io preferisco tagliare con il trincetto perché riesco ad andare più precisa. Posiziono la squadra lungo la linea, ci appoggio il trincetto ed incido (foto 2).
Una volta tagliati i contorni, per riuscire a piegare meglio la scatola incidete con il trincetto le linee tratteggiate, senza tagliare (mi raccomando!!), basterà fare una leggera pressione così da avere un’incisione e non un taglio.
Piegate tutto et voilà la scatola è fatta, dovete solo riempirla e chiuderla con un nastro.






You Might Also Like

6 commenti

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe