Cake è...

mercoledì, settembre 11, 2013


Cake è...generosità.

La generosità di condividere una scoperta fortuita e trasformarla in un progetto bellissimo. Da un quaderno ritrovato in un charity shop a Londra, in cui erano state raccolte oltre 60 ricette scritte in arabo e francese, è nato infatti il libro Cake.La cultura del dessert tra tradizione araba e occidente. Si tratta di un art e food book il cui ricavato della vendita andrà al Bait al Karama, la prima scuola internazionale di cucina palestinese che ha come obbiettivo quello di creare posti di lavoro per le donne che vivono nella città vecchia di Nablus. Quindi per me cake è generosità.
Generosità anche in cucina. Mi sono avvicinata alla cucina per strappare sorrisi, rischiarare con una fetta di torta una giornata uggiosa, vedere la faccia sorpresa di chi riceve un regalo confezionato da me. Ogni volta, il tempo e la fatica vengono ripagati dagli occhi di chi riceve queste attenzioni, dalle piccole mani che afferrano l'ennesimo biscotto, dagli apprezzamenti che spesso ricevi. 
Dopo aver letto il post di Rossella su questo bel progetto e sul contest da lei organizzato ho deciso subito di partecipare ed ho realizzato la mia versione di cake. Mi sono divertita con le farine, ho diminuito leggermente la quantità di burro rispetto alla ricetta originale e ho aggiunto il rosmarino che tante volte si trova insieme all'uvetta nei dolci della tradizione toscana. 


Cake è...
6 uova
6 uova
200g di farina integrale
200g di farina di farro
una bustina di lievito per dolci
200g di burro
100g di yogurt bianco
100g di uva passa
150g di noci
2 rametti di rosmarino
la scorza grattugiata di un limone bio


In una piccola ciotola mettete l’uva passa in ammollo con dell’acqua (circa 80ml) e del rum (30ml). Tritate grossolanamente le noci.
In una ciotola montate le uova e lo zucchero con l’aiuto delle fruste elettriche. In seguito aggiungete lo yogurt e il burro fuso, amalgamando bene il tutto. Aggiungete un po’ per volta la farina al composto liquido, mescolando bene, sempre con le fruste. Per ultimo aggiungete il lievito. Incorporate all’impasto l’uva passa, le noci, il rosmarino tritato finemente e la scorza di limone. Versate il composto in uno stampo a cerniera da 26 cm precedentemente imburrato e infarinato. Infornate in forno preriscaldato a 180 °C per un’oretta.






You Might Also Like

11 commenti

  1. Una Cake generosa, mi piace come idea.
    Appena ho visto la fotografia volevo tuffarmi sopra.
    Grazie per averla fatta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti sia piaciuta la nostra proposta ed è stato un vero piacere partecipare al tuo contest.un abbraccio

      Elimina
  2. Condivido ogni parola e la torta è proprio mordida e profumata..grazie al rosmarino che intriga davvero tanto. Brave bimbe.

    RispondiElimina
  3. Bellissime parole, splendida iniziativa e tu non avresti potuto sostenerla con un dolce migliore. Questa torta raccoglie un'essenza speciale. Bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica!Sono molto contenta di essere riuscita a dare il mio contributo perchè l'iniziativa era davvero meritevole e bella. Siamo arrivate un po' di corsa ma ci siamo riuscite!un bacio

      Elimina
  4. Mi piace un sacco tutta la storia, il ritrovamento delle ricette e lo spirito con cui anche noi viviamo il cibo. La torta non poteva che essere meravigliosa.

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io sono rimasta subito colpita dalla storia e dal modo in cui questo progetto ha preso forma. Rossella ci chiedeva di interpretare la nostra cake e io non ho fatto altro che descrivere il modo in cui vivo questa passione.
      un abbraccio

      Elimina
  5. Una notizia interessante che non conoscevo e che mi ha colpita e un ottimo cake da gustare e assaporare con calma, perfetto!

    RispondiElimina
  6. Ciao Chiara, approdo qua dalla pagina fb di Cake é...
    Avendo partecipato anche io sto curiosando anche le altre ricette e devo dire che tutti hanno interpetato la Cake in maniera originale, é un bellissimo contest.
    L'aggiunta del rosmarino la trovo fantastica, e mi ricorda una torta di limone, mandorle e rosmarino che facevo spesso 6-7 anni fa, una torta della tradizione culinaria mediorientale...mi hai fatto venir voglia di riproporla!
    Ti auguro una splendida giornata
    Lou

    RispondiElimina
  7. Storie che si incrociano, belle idee, merende sostanziose e golose, riflessioni, ricordi... mi piacciono tutti gli ingredienti di questo progetto... :-)

    RispondiElimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe