Tortino di patate e carciofi

martedì, marzo 17, 2015


Dietro le quinte di un blog c’è sempre un pubblico che assaggia ciò che esce dalla cucina. Uno dei nostri giudici più accaniti è sicuramente colui che non a caso è stato soprannominato il “Marcus brontolone”. Una specie rara che non si sofferma solamente sulle critiche culinarie, ma che ci fornisce ogni volta degli spunti sulle foto e sui set che trova imbanditi sul piano della cucina, ci sgrida per il caos creato e prende in giro la lentezza di Marta nel rassettare. Di solito è un nostro commensale e solo in pochi casi eccezionali le parti si invertono. Stavolta è successo proprio questo: il tortino “patate e carciofi” è una delle creazioni di cui va più fiero. Con meticolosità affetta le patate e i carciofi finemente, li dispone con un disegno geometrico ben preciso all’interno della pirofila e spolvera il tutto con il suo famoso trito di erbe aromatiche. La ricetta è semplice e può essere preparata anche in anticipo e poi riscaldata leggermente al momento di essere consumata. Un piatto comodo da preparare per le cene con molte persone. Mia sorella ed io abbiamo portato il “tortino del Marcus” al pranzo al quale ci aveva invitato Enrica sabato scorso a casa sua. Non potete immaginare l’espressione del “Marcus brontolone” non appena gli ho detto che era stato spazzolato in un batter d’occhio.


Tortino carciofi e patate
Ingredienti per 4 persone:
680g di patate
3 carciofi
1 mozzarella
trito di erbe aromatiche secche (origano, maggiorana, timo, rosmarino)
pangrattato
sale
pepe
olio extravergine d’oliva

Pelare le patate e tagliarle a fettine sottili. Pulite i carciofi eliminando le foglie più dure. Tagliate anch’esso a fettine sottili e metteteli in una bacinella con dell’acqua con poco succo di limone. Ungete il fondo di una pirofila e disponete un primo strato di patate. Salate le patate e spolverate con un po’ di pangrattato e con il trito di erbe aromatiche. Disponete al di sopra uno strato di carciofi, salate e aggiungete un filo d’olio. Disponete sopra a questi la mozzarella a pezzettini. Ricoprite con un ultimo strato di patate. Cospargete su di esse il sale, il trito di erbe aromatiche, il pepe macinato e abbondante pangrattato. Versate un filo d’acqua (una tazzina da caffè circa) negli strati sottostanti.
Irrorate la superficie con dell’olio e infornate in forno preriscaldato a 180 °C per un 20 minuti circa e fino a quando le patate non risulteranno ben dorate e croccanti.



You Might Also Like

6 commenti

  1. Fantastico! Ne ho uno anche io della stessa razza a casa mia... fortunatamente quando allestisco i set lui non c'è altrimenti metterebbe a dura prova la mia pazienza. Lo abbiamo effettivamente spazzolato questo tortino, io addirittura mi sono lamentata del fatto che non ce ne fosse latro, lo so non si fa ma non pensavo che una cosa così semplice potesse essere tanto buona. Aspettavo il post con la ricetta per andare a comprare i carciofi e proporlo al "mio amatissimo brontolone". Grazie ancora di tutto, è stato un piacere pranzare con voi e conoscervi. A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei fortunata a non averlo tra i piedi mentre fai le foto...a noi mette un ansia...non è mai d'accordo e deve sempre dire la sua!!!Il piacere è stato nostro, abbiamo trascorso davvero una bella giornata insieme, non facciamo passare troppo tempo!un bacione

      Elimina
  2. Un tortino speciale. Adesso che i carciofi ci sono ancora e belli freschi meglio approfittarne. Un contorno che esce bello caldo dal forno, non c'è niente di meglio! Complimenti!
    Stef.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille dei complimenti!Nonostante la semplicità è un piatto davvero buono, da riproporre in varie occasioni.

      Elimina
  3. Buonissimo! Le cose semplici sono spesso le più buone! Il mio brontolone invece si lamenta che mangia sempre i piatti freddi perchè devono essere fotografati... ma fa parte del gioco ;-)
    Mi ha fatto piacere conoscervi e conoscere la vostra cucina!! A presto, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha....A quello ormai si è abituato e non ci fa nemmeno più caso!!!Come del resto è il primo ad istigarmi per comprare nuovi piatti, bicchieri ecc, ecc..
      Anche a noi ha fatto molto piacere conoscerti!!!un bacione

      Elimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe