Torta di mele grattugiate

mercoledì, novembre 08, 2017

Foto con la torta di mele grattugiate

Confessioni di una foodblogger.
La prima è che definirmi foodblogger mi fa strano, cucino, fotografo, scrivo, cerco di condividere quello che sono capace di fare, di migliorarmi ma poi descrivermi foodblogger non mi viene spontaneo. Come se foodblogger fosse un titolo di cui ci si può fregiare solo nel momento in cui vieni riconosciuto come tale, come se fosse carico di qualcun altro darti quel titolo.
La seconda è che non mi piace la torta di mele, ecco l’ho detto e so già che non troverò nessuno a darmi la pacca sulla spalla dicendomi: “hai ragione”.
Se c’è un dolce capace di unire tutti, grandi e piccini, è la torta di mele. Il dolce che sa di casa e di autunno per eccellenza. Il dolce che ti riporta sempre un po’ all’infanzia e alle coccole. Tutti abbiamo annusato la torta di mele di nonna papera, attraverso i fumetti Disney. In casa della cucina spontanea il vero amante di questo dolce è il fratello, per anni ha chiesto la torta di mele come dolce di compleanno, di fronte a torte farcite e più elaborate, lui chiedeva solo la torta di mele, escludendomi in parte dal poter condividere il dolce del suo compleanno.
Con gli anni ho fatto pace con la torta di mele, capendo che il mio poco amore deriva dal non apprezzare la consistenza della mela cotta. Mi piace il sapore, mi piacciono quelle torte dove i pezzi sono piccoli e si fondono con l’impasto soffice, mi è piaciuta questa torta qua che abbiamo fatto lo scorso anno, mi piacciono quelli con poche mele. Con buona pace degli amanti della torta di mele, che da adesso mi vedranno come un marziano, una soluzione l’ho trovata. Grattugiare le mele nell’impasto. Si ottiene così un dolce umido, meno spugnoso di quello classico, al sapore di mele, superando così l’ostacolo della consistenza. Per la torta abbiamo utilizzato uno stampo a cerniera di 22 cm di diametro, la torta è venuta bassa, per ottenere una torta leggermente più alta vi suggeriamo di aumentare le dosi oppure utilizzare uno stampo più piccolo. Anche con questi accorgimenti però, vista la presenza della mela grattugiata, la torta rimarrà abbastanza compatta e umida.

Adesso sta a voi, mangiatori di torte di mele, provare la ricetta e darmi un responso. Torta con pezzi di mela intera o mela grattugiata?
Marta 

Foto dei passaggi della torta di mele grattugiate

Torta mele grattugiate

Ingredienti per uno stampo di 22 cm:

160 g farina
3 uova medie
2 mele staymer
35 g burro
100 g zucchero
4 g lievito
1/2 cucchiaino zenzero
1/2 cucchiaino cannella

In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete la farina setacciata. Sciogliete il burro a bagnomaria ed in seguito incorporatelo al composto. Sbucciate le mele e grattugiatele con una grattugia a fori grossi. Unite le spezie ed infine il lievito. Versate il composto in uno stampo a cerniera rivestito di carta forno e infornate in forno preriscaldato a 180°C per 30-40 minuti. 

Nota: le spezie possono essere aggiunte a vostro piacimento. Noi abbiamo scelto di unire la cannella e lo zenzero. Nelle quantità da noi utilizzate il gusto speziato è poco accentuato, se ne siete amanti vi consigliamo di aumentarne le dosi.

You Might Also Like

0 commenti

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe