Polpette svedesi

giovedì, febbraio 14, 2019


Immagine contenente piatto con polpette svedesi e purè

L’ikea è un rito di passaggio, per tutti, prima o poi. Cambi camera, cambi casa, a volte cambi pure città con la costante fissa che un po’ di Ikea ci sarà anche nella nuova vita. La libreria billy, il bustone blu, il catalogo accattivante, la campagna geniale pensata dopo il matrimonio del principe Harry con Meghan, i pepparkarkor e le polpette. Se penso all’Ikea tra le prime cose che mi vengono in mente ci sono appunto le polpette svedesi. Le polpette speziate, spesso accompagnate dalla salsa di mirtilli, che ci attendono alla fine della corsa all’acquisto nello store svedese.
Sfere di carne molto saporita, che solo recentemente è stato rivelato siano di origine turca. Se è la prima volta che sentite questa storia, mi spiace avervi frantumato l'illusione. Pare infatti che le tanto note polpette svedesi si basino su una ricetta che re Carlo XII riportò dalla Turchia all'inizio del XVIII secolo. 

Quale che sia la storia delle polpette svedesi, la mia storia ha come protagoniste quattro donne, una giornata estiva e alcune prime volte.

La prima volta che le ho assaggiate era anche una delle prime volte che andavo all’ikea. Era una giornata estiva, infrasettimale, senza scuola. L'ikea fu un diversivo alla calura e il poltrire estivo. Ero con mia mamma, Chiara e mia zia. Un improbabile quartetto tutto al femminile che si aggirava con matita in mano e taccuino in cerca di non so bene cosa. Se la memoria non mi inganna però, credo che mia mamnma e mia zia, riportarono nelle loro rispettive cucine la padella wok, in preda all'entusiasmo per l'esotico, che deve essersi esaurito con quell'acquisto. Quell’occasione, in cui probabilmente non fu acquistato niente di veramente utile, come dimostra la padella wok di mia mamma riposta in garage, finimmo la nostra corsa con un pranzo a base di polpette. Quelle polpette, queste di cui trovate la ricetta.
Marta


Immagine contenente ciotola con impasto delle polpette svedesi


Polpette svedesi- tipo Ikea

Ingredienti per 45-50 pezzi:
50g cipolla
250g macinato di manzo
250g macinato maiale
3 cucchiaini di senape dolce
1 ½ cucchiaino di all spice
75 ml di panna liquida
1 uovo
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di pepe
50 g di pane
Olio per friggere

In una ciotola sbattete l’uovo ed unitevi la panna, il sale, il pepe, la senape, la cipolla tritata, allspice ed infine il pane sbriciolato. Lasciate ammorbidire il pane per una decina di minuti.
Trascorso questo tempo, unite carni mescolate il tutto, aggiustate di sale e formate delle piccole sfere.
Successivamente scaldate l’olio per friggere in una padella, una volta caldo inserite le polpette poche per volta, per non far scendere troppo la temperatura dell’olio. Cuocete fino a quando non saranno dorate. Scolarle dall’olio con l’aiuto di una schiumarola, disporle su un foglio di carta assorbente, salarle. Una volta terminato il processo, servite calde.



You Might Also Like

0 commenti

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe