Medaglioni di filetto di maiale con riduzione di arancia e rum



Interno casa Calugi, domenica mattina, pieno sole.
La cucina è inondata di luce, io sono sola per pranzo, la mini cassa collegata al bluetoouth del cellulare riempie la stanza con la canzoni anni ’80. Sono in fissa con la playlist di spotify “Totaly ‘80”, in questo periodo.

Cucino per me, cucino volendomi bene.
Recupero un appunto preso sul telefono, un piatto letto su un menù di ristorante in cui sono stata qualche settimana fa, inizio a preparare gli ingredienti.
Filetto di maiale, arance, rum.
Un piatto veloce, ma ben fatto, che possa essere di risposta anche chi, a differenza di me, intorno ai fornelli vorrebbe passare meno tempo possibile.

Sento la musica, mi muovo con essa.
Taglio il filetto e ne faccio dei medaglioni, li passo in pochissima farina, voglio che in cottura facciano un po’ di crosticina.
Spremo un’arancia, chiedendomi se basterà o se servirà più succo. Non ho fatto ricerche ho solo quell’appunto, un abbinamento piuttosto classico che ho avuto bisogno di leggerlo nero su bianco per farmelo venire in mente.

Scaldo la padella, cuocio la carne, sfumo, porto a termine. Poi mi occupo della riduzione, di dare gusto a quei medaglioni.
La musica continua il profumo dell’arancia pervade la cucina, il rum che sfrigola mentre evapora l’alcol, lasciando che sia la parte aromatica a dare gusto. In pochi minuti il piatto è pronto, con buona pace di chi si annoia cucinando.
Marta


Medaglioni di filetto di maiale con riduzione di arancia e rum


Ingredienti per 4 persone:
800 g filetto di maiale
2 arance
Mezzo bicchiere di rum
Farina qb
Sale e pepe
Olio extravergine di oliva

Spremete le arance e tenete il succo da parte. Con un coltello affilato tagliate il filetto di maiale in senso trasversale, ottenendo dei medaglioni dello spessore di circa 3 centimetri. Scaldate un cucchiaio di olio in padella, passate i medaglioni in poca farina, e adagiateli nella padella calda. Tenete il fuoco vivo per un minuto per parte, poi abbassate la fiamma. Salate e pepate la carne. Sfumate con un cucchiaio di rum. Cuocete fin quando non sono ben dorati, poi toglieteli dal fuoco. Nella stessa padella versate il rum restante e il succo d’arance. A fuoco basso lasciate che i liquidi si riducano. Una volta pronte servite i medaglioni di filetto di maiale con la riduzione di arancia e rum. 

Nessun commento:

Powered by Blogger.