"La tristezza delle torte salate"

giovedì, giugno 14, 2012


Il mio assaggiatore-sostenitore nonché critico più feroce ha un rapporto controverso con le torte salate. Le trova tristi e non perde mai occasione di lanciarmi sguardi severi quando le propongo.
Così ogni volta per farlo contento, mi scervello per trovare delle alternative. Ogni tanto però scatta anche la sfida: “Quanto ci scommetti che se faccio una torta salata, l’assaggi, mi fai i complimenti e fai pure il bis?”. Ecco quello che pensavo mentre preparavo l’impasto per questa ricetta: non può non piacergli.
E infatti, come previsto, durante il pranzo tra amici per il quale l’avevo preparata, l'ho visto riempirsi il piatto con una seconda fetta di questa torta salata.
Mi sa che stavolta non l’ha trovata per niente triste.


Ingredienti

150 gr farina 00
150 gr di farina integrale

150 gr burro

4 cucchiai di acqua
sale
300 gr di ricotta
1 uovo
1 melanzana
3 pomodori secchi 
prezzemolo


In una ciotola mescolate le due farine e aggiungete il burro tagliato a pezzetti. Impastate fino ad ottenere un composto bricioloso, dopodiché aggiungete l’acqua e amalgamate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Foderare uno stampo, di dimensioni 20x28, con la pasta brisée così ottenuta e cuocere in bianco a 180 °C.
Tagliate la melanzana a fettine sottili salate e lasciate riposare un per un po’, in modo da togliere l’amaro. Grigliate le fettine e conditele con olio e prezzemolo tritato. Lavorate la ricotta con l’uovo e i pomodori secchi fatti pezzetti. Infine aggiungete anche le melanzane tagliate a pezzetti non troppo piccoli. Distribuite l’impasto nel guscio di pasta brisée e terminate la cottura in forno a 180 °C fino a quando sulla superficie non si forma una leggera crosticina.





You Might Also Like

25 commenti

  1. e perchè mai sono tristi???
    mi dissocio.. anzi... vorrei esaltare l'insostenibile golosità delle torte salate!!!!
    mica che ci devi pranzare... ma vuoi mettere un bel pic nic o una gita in bici la domenica,frmarti a smangiucchiare un po' di queste croccantissime e morbidissime torte salate???
    io le amo profondamente!!!
    e questa versione melanzane e pomodorini secchi mi piace!
    bacio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero?!Ma non ti preoccupare piano piano gli sto facendo cambiare idea!

      Elimina
  2. qui da noi almeno una volta a settimana si cena con la torta salata, che tra parentesi è l'unica maniera per far mangiare a mio marito alcuni vegetali che altrimente neppure assaggerebbe (eh eh, qui ci si deve ingegnare...)
    questa qui mi sembra proprio niente male!

    RispondiElimina
  3. Le torte salate non sono tristi!!Penso che potrei mangiare qualsiasi cosa se infilata dentro ad una torta salata...in effetti, potrei mangiare anche qualsiasi cosa se fritta, o qualsiasi cosa se ricoperta di cioccolata...Ok, forse io potrei mangiare qualsiasi cosa, in generale! Comunque, questa torta salata è uscita poche ore fa dal mio forno! :-) L'aspetto è bellissimo, e io attendo con trepidazione l'ora di cena!

    RispondiElimina
  4. eresiaaaaaaa, le torte salate sono fantastiche in tutte le loro varianti, con o senza base di pasta, con tutti i tipi di verdura e formaggi. questa è sicuramente da copiare perché con le melanzane non l'ho mai fatta.
    MarinaM
    ps alle volte mi capita di farne anche senza pasta, cioè ricotta, verdure, un uovo e via in forno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io di solito le faccio con la base di pasta, proverò anche senza sono adatte per quando hai meno tempo a disposizione!!

      Elimina
  5. A me piacciono molto ma capisco benissimo perchè anch'io ho un critic (one) in casa che la pensa allo stesso modo. Forza con le idee allora.
    Ho scoperto il vostro blog tramite Chiara che devo dire non sbaglia un colpo.....è davvero bello. Ciao Annarita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora non sono la sola!!Ma quanto gli piacerà criticare!

      Elimina
  6. Sono arrivata a voi tramite il blog di Chiara (la voglia matta), non conoscevo il vostro blog. Ottima questa ricetta, mi piacciono moltissimo le torte salate, per cui la proverò senz'altro. Vi auguro una buona giornata :)

    RispondiElimina
  7. ballissima!!!! complimenti, bellissimo blog

    RispondiElimina
  8. Bello il vostro blog! Ci sono arrivata tramite Chiara della voglia matta. Complimenti, mi piace!

    RispondiElimina
  9. Ciao.. arrivo qui direttamente dal blog di Chiara!!!! Ma non son tristi affatto!! a casa mia le amiamo moltissimo! Salvano un sacco di cene ed antipasti.. e come dici tu.. è bello cambiare semrpe il ripieno!! Ottimo questo con melanzana, pom. secchi e ricotta.. baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti le torte salate ti salvano in un sacco di occasioni!!!Ma ce la farò prima o poi a farlo capire anche al mio assaggiatore di fiducia!

      Elimina
  10. Ciao ragazze, anch'io arrivo dal blog di Chiara, piacere! Io adoro le torte salate, le faccio almeno una volta a settimana, ora che ci penso non ho ancora postato una ricetta di torte salate!....ma il mio blog e' fresco fresco, c'e' tempo ;) Passate a trovarmi se vi va, intanto vi seguo volentieri. Letizia

    RispondiElimina
  11. Io, da maschietto, devo dire che concordo che le torte salata sono tristi.
    Non dico che non siano buone, però quando mi viene proposta storco un po' il naso anche se poi è buona e faccio pure il bis. Quando partecipo a cene in cui ognuno porta qualcosa, la torta salata non la scelgo mai.
    Non so, sarà una prerogativa maschile?

    Daniele.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovremmo farci uno studio!!Indagherò tra gli amici maschi...

      Elimina
  12. al tuo assaggiatore dico che dissento! e più che dissentire dico che mi oppongo orgogliosamente! le torte salate greche sono imbattibili!!!! :) ma forse non conosce la cucina greca.:)
    bel blog, ci sono arrivata direttamente dal blog di chiara!

    irene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altro problema dell'assaggiatore..è molto tradizionalista!!Come la cucina italiana non ce n'è, però quella greca gli piace!

      Elimina
  13. Ciao ragazze , arrivo anch'io dal blog di Chiara e un piacere conoscere il vostro blog, complimenti per le ricette molto interessanti. Daniela.

    RispondiElimina
  14. Arrivo dal blog di Chiara e trovo molto interessante il vostro blog.
    Al contrario di voi, ho un figlio che mangerebbe solo torte salate ed essendo vegetariano mi solleva da problemi. Questa la segno, visto che lui ama le melanzane!!!

    RispondiElimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe