Linguine con foglie di carote

venerdì, aprile 05, 2013



Quando si dice non si butta via niente. Gambi, bucce e foglie di verdura e frutta trasformati in pietanze di riciclo.
Anche noi ci siamo messe a riciclare e abbiamo provato con le foglie delle carote bio. Devo dire che il risultato ci ha stupite, perché per dirla tutta all'inizio eravamo un po’ scettiche. L'esperimento però ci ha fatto ricredere. Le carote sono state utilizzate per un hummus e le loro foglie, tritate con delle mandorle, sono state trasformate in un pesto con cui condire la pasta. Per dare al pesto una consistenza cremosa abbiamo aggiunto della ricotta, ma quest'ultima può essere sostituita da un altro formaggio morbido come della robiola. Il risultato è un piatto fresco e primaverile da preparare in pochissimo tempo.



Linguine con il pesto di ciuffi di carote


Ingredienti per 4 persone:
30 gr di foglie di carote
30 gr di mandorle
3 cucchiai di ricotta
350 gr di linguine
Sale e olio

Lavate le foglie delle carote. Frullatele nel mixer con le mandorle, aggiungendo un filo d’olio.
Trasferite il composto in una ciotola ed aggiungeteci la ricotta.
Cuocete le linguine, ricordandovi di tenere da parte un po’ di acqua di cottura.
Unire il pesto di foglie di carote  alla pasta amalgamando il tutto con la sua acqua di cottura.

(english version)

30 gr of carrot leaves
30 gr of almonds
3 tablespoon of ricotta cheese
350 gr of linguine
salt and olive oil

Wash the carrot leaves. Blend them together with the almonds and a little bit of olive oil.
Place this pesto in a small bowl and stir in the ricotta cheese.
Cook the pasta in salt water. When cooked, pour the pasta into a serving bowl with the pesto of carrot leaves and a few tablespoon of cooking water. Mix thoroughly and serve warm.


You Might Also Like

19 commenti

  1. Quanto mi piace questa ricetta! da salvare e rifare.... l'idea di non buttare via nulla mi piace davvero tanto. Brave, brave.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a noi!!Ero un po' scettica ma la ricetta mi è piaciuta e replicherò presto!!

      Elimina
  2. Devo confessare che non pensavo che con le foglie di carote si potesse preparare qualcosa, invece tu hai cucinato un primo appetitoso e delicato. Mai dire mai, sempre meglio pensare che "non si butta via niente".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sul web ho visto anche delle zuppe fatte con le foglie delle carote, ma in questa versione ancora non l'abbiamo provate. Anche le foglie dei ravanelli sono molto usate per zuppe e frittate e anche il loro impiego mi incuriosisce molto!

      Elimina
  3. Interessante!Ogni tanto "infilo" qualche foglia di carota nell'insalata,ma non avrei mai pensato di cucinarle cosi..Mi segno la ricetta.
    Ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece così in insalata non l'ho mai provate, ci scambieremo le ricette!!

      Elimina
  4. Le usavo sempre e solo per decorare.. e invece.. ma che sapore hanno?
    Ho idea che siano un po' amare, ma è solo un'idea... mai provate prima!!
    brave!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No non sono amare, hanno un sapore fresco e leggermente pungente ma sinceramente non saprei paragonartele a qualcosa.Ricordano vagamente la carota.
      Alla mia mamma questo pesto non è piaciuto molto, mentre il resto della famiglia ha apprezzato. Inoltre la presenza della ricotta ne smorza un po' il sapore.

      Elimina
  5. Non avevo mai preso in considerazione le foglie delle carote e pensare che anch'io sono una che ricicla tutto! Grazie!

    RispondiElimina
  6. Ho preso il libro di lisa casali che cucina solo con gli scarti...ottima anche la tua ricetta.. brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Seguo il suo blog e lo trovo interessante, ad esempio un'altra cosa che vorrei provare è cucinare i baccelli dei piselli, penso che anche lei abbia fatto qualcosa del genere.Grazie mille dei complimenti, Chiara.

      Elimina
  7. Non avrei mai pensato che con le foglie di carota potesse venire fuori una così bella ricetta.
    Complimenti.

    RispondiElimina
  8. Vedi quante idee? Non si butta davvero via niente, basta un pò di coraggio, sperimentare e... si scoprono nuovi ingredienti magici... :-)

    RispondiElimina
  9. Anche io sono d'accordo che non si butta niente ma non ho mai provato le foglie delle carote!

    RispondiElimina
  10. Ricetta, idea, piatto, foto... tutto fantastico.
    Ragazze mi piacete proprio davvero tanto.
    Complimenti. Siamo allineate. Vi inserisco nel mio blogrol di corsa.
    un abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
  11. le proverò oggi...complimenti! (http://www.giuliamaria.it/)

    RispondiElimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe