Quando la mattina inizia con qualcosa di dolce

giovedì, aprile 18, 2013


Almeno una volta a settimana mi capita di aggirarmi tra i vari reparti del supermercato e/o negozietti vari, cercando di non farmi scappare l’ingrediente nuovo, quello mai provato prima, ma che una volta scorto tra gli scaffali si trasforma in qualcosa di assolutamente indispensabile. Con un nuovo tipo di farina tra le mani o una particolare verdura che compare raramente sui banchi dell’ortofrutta, febbricitante e contenta come un bambino di fronte ad un nuovo gioco, mi dirigo alla cassa. Questa curiosità compulsiva è però controbilanciata dalla spinta al riciclo, dalla furia svuota frigo che mi assale a intervalli regolari e costanti. Stavolta la furia si è abbattuta sui cranberries essiccati, comprati durante una di queste spedizioni, che stazionavano nella dispensa dalla preparazione dei muffins con le pink lady. Così, in questi giorni ho iniziato la giornata inzuppando una fetta di torta “svuota dispensa” nella mia tazzona di latte quotidiana.
Questa torta profumata e zuccherina, presenta anche una nota leggermente asprigna per la presenza dei cranberries.


Plumcake cramberries e limone

Ingredienti:
4 uova (circa 230g)
120g di ricotta
110g di burro
230g di farina
170g di zucchero
70g di cranberries essiccati
Scorza di un limone medio
1 cucchiaino raso di lievito

Lavorate i tuorli con lo zucchero fino a che il composto non diventa chiaro. Aggiungete la farina, la ricotta e il burro fuso. Amalgamate bene il tutto. Montate a neve gli albumi e incorporateli delicatamente al composto. Infine aggiungete la scorza grattugiata di un limone bio e i cranberries essiccati. Versate il composto in uno stampo da plumcake e infornate in forno a 200 °C per 40 minuti circa o finche non sarà dorato.

(english version)

4 eggs (230g)
120g of ricotta cheese
110g of melted butter
230g of flour
170g of sugar
70g of dried cranberries
Grated rind of a lemon
1 teaspoon of baking powder

In a bowl, whisk the yolks with the sugar. Then, stirr in the flour, the ricotta cheese and the melted butter. Beat until combined. In a separate bowl, beat the egg whites with an hand mixer. Gently combine the egg whites with the mix and at the end add the lemon rind, the dried cranberries and the baking powder. Place the batter in a plumcake pan and bake at 200 °C for about 40 minutes or until golden.

You Might Also Like

21 commenti

  1. Un bel dolcetto per iniziare bene la giornata è la cosa migliore!!!

    RispondiElimina
  2. Chi è stata a fare le foto Marta o Chiara? Bellissime. Mi invitate a fare colazione da voi qualche volta? Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehm...Marta..però prima o poi dovrò provare anch'io!Dopo il corso della Pippi non ho più scuse. Certo, noi ti asoettiamo a braccia aperte!Un bacio

      Elimina
  3. Mi piacciono molto i cranberries essiccati. Hanno un sapore dolce e leggermente asprigno che le rendono così versatili per accompagnare i piatti di carne.
    Questo plumcake è veramente ottimo per una colazione ma anche una bella merenda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piatti di carne?!!Hai ragione, lo sai che questa è una grande idea?
      Il plumcake tra colazione e merenda è stato letteralmente spazzolato!

      Elimina
  4. Dovete sapere che io ho una "dipendenza" da cranberries! Quando li compro per fare un dolce la maggior parte li mangio al naturale. Sono troppo troppo buoni! E a ben pensarci mi sono fossilizzata e preparo sempre i muffin, devo proprio cambiare e provare la vostra ricetta!
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche noi li mangiamo così al naturale...oppure a colazione con lo yogurt naturale e i cereali!!!

      Elimina
  5. Credimi... ci comportiamo allo stesso modo :D al supermercato come bimbe al luna park alla ricerca dell'ingrediente nuovo e a casa con la furia svuota frigo a intervalli regolari! :D ;) Sono una cake addicted, ne preparerei (e mangerei, ovviamente :D) di continuo, mi piace variare gli ingredienti e sperimentare... il tuo è delizioso, quanto ne vorrei una bella fetta per domani mattina! :D <3 Complimenti, un bacione e buona serata :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non sono la sola...questa cosa mi conforta!!A casa mia non posso preparare tanti dolci, così di solito mi butto su quelli da colazione che fanno contenti tutti!

      Elimina
  6. una bella torta per la colazione, una fetta la prendo anch'io.Baci

    RispondiElimina
  7. meravigliosa, io in questo momento mi astengo dall'assaggiare ma produco lo stesso
    :)
    copio
    baciuzzi
    Cla

    RispondiElimina
  8. io faccio la stessa scena davanti allo scaffale delle farine, se ce n'è una nuova deve essere subito mia! :)
    il tuo cake è così invitante!! ... tra l'altro mi fai venire in mente che anche io ho dei cranberries da utilizzare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riuscissi io a trovare tutte le farine che usi per i tuoi dolci sarei super contenta!!

      Elimina
  9. ma a che ora è la colazione da voi? io vengo al primo turno per non rischiare di trovare solo le briciole :o)))
    mi piace molto la frutta essiccata, ed io qui ho trovato lamponi, cranberries, fragoline di bosco e persino bacche di mirto!!
    brave bravissime, dalle foto alla ricetta, siete un punto di riferimento. e di ritrovo, opra cvhe leggo che anche Annarita s' è prenotata per colazione.. eheh. buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Signorina tu puoi venire quando vuoi!!Certo che così mi fai morire d'invidia..dove l'hai trovati tutti questi frutti?Non mi dire castroni o qualche altro super negozio romano...qua in confronto non si trova mai niente :(
      buon fine settimana mia cara!!

      Elimina
  10. Wow!!! Ma che bella ricettina...mi hai fatto venire una fame... un bacio e buona domenica!!!

    RispondiElimina
  11. che buona!!!un ottimo risveglio direi!!!
    mi sono iscritta subito tra i tuoi fallowers...se ti va passa a trovarmi

    lacucinadiazzurra.blogspot.it

    RispondiElimina
  12. ma così la giornata inizia benissimo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe