Crackers alle erbe aromatiche

giovedì, gennaio 22, 2015


Ho sempre immaginato di potermi ritagliare dei piccoli momenti di relax, corredati da un bicchiere di vino ed un libro tra le mani. Sognavo mobiletti bar per la mia casa da “grande”, mentre qualcuno mi derideva e mi assicurava che tutto quello che immaginavo non si sarebbe mai verificato. In parte, la sorella, che tutt’ora mi sbeffeggia sull’argomento, aveva ragione, il più delle volte non riesco a trovare attimi di pace per sorseggiare il mio vino nella completa nullafacenza, però di tanto in tanto mi concedo degli aperitivi improvvisati, spesso proprio mentre sono davanti ai fornelli. Solitamente si tratta di una birra e qualcosa da sgranocchiare e se sono fortunata quel “qualcosa da sgranocchiare” è stato preparato dalla sottoscritta: residui di esperimenti del fine settimana, tentativi di smaltire il lievito madre che ha trovato di nuovo dimora nel mio frigo. Nella mia pausa/aperitivo sono finiti anche questi crackers super semplici. La ricetta proviene da unblog a me molto caro, uno dei primi che ho iniziato a seguire con assiduità quando ho iniziato a muovere i primi passi nella cucina della mamma. La semplicità della ricetta mi ha conquistata e convinta che potesse fare al caso mio: pochi ingredienti, poco tempo di riposo e la possibilità di modificare e insaporire a proprio piacimento. 


Crackes alle erbe aromatiche

Ingredienti
250g di farina
8 cucchiai di olio extravergine d’oliva
acqua per amalgamare
erbe aromatiche (rosmarino, timo, maggiorana)

Tritate le erbe aromatiche e unitele alla farina in una grande ciotola. Impastate la farina con l’olio e iniziate ad aggiungere l’acqua a filo, fino quando non sentirete la pasta diventare morbida. Lasciate riposare a temperatura ambiente per una mezz’oretta. Tirate la sfoglia con il mattarello, ripiegatela su se stessa e tiratela nuovamente con il mattarello. Ripetete l’operazione, ripiegando la pasta più volte su se stessa.  Tagliatela a triangoli o a strisce e disponete in una teglia ricoperta da carta forno. Spolverizzateli con del sale e metteteli in forno preriscaldato a 180 °C per una decina di minuti.

You Might Also Like

5 commenti

  1. Nonostante sia quasi finito anche gennaio, le mie piantine aromatiche resistono in giardino... dal momento che le devo un po' potare ne approfitto per fare questi crackers.
    Anche io mi siederei volentieri alla vostra tavola; intanto vi aspetto, siete le benvenute!!

    RispondiElimina
  2. fantastici ragazze siete proprio bravissime ogni ricetta ogni foto è un'incanto complimenti

    RispondiElimina
  3. deliziosi i vostri crackers.... complimenti!

    RispondiElimina
  4. adorabili direi!!!uno spuntino perfetto!!!buona giornata care

    RispondiElimina
  5. Che belli! Fanno venire fame soltanto a guardarli!
    Amo l'aperitivo improvvisato. Se poi ci metti questi fantastici grissini alle erbe aromatiche rischi di non andare più al bar (d'altronde salatini e arachidi sono sempre più tristi in giro!). Si potrebbero fare anche senza il lievito madre? Buona settimana :)))
    Alessandra

    RispondiElimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe