Insalata con ciliegie e primosale

giovedì, giugno 11, 2015


Le scoperte di giugno: camminare la mattina presto. Dopo la bicicletta, le camminate "all'alba". Sono pigra e poco costante quando si parla di attività fisica per questo non so dirvi se questa nuova scoperta sarà una costante della mia estate, oppure solo un fuoco di paglia. Per il momento, mi piace alzarmi alle 6 (che per me è prestissimo) e camminare per la campagna. Muovermi in un paese che ancora dorme, senza il rumore delle macchine di sottofondo, senza il troppo caldo e l'afa. Lasciare piano piano la strada principale e inoltrarmi nelle strade sterrate che si immergono nelle colline. Tornare a casa mentre la vita inizia a prendere forma, con i quotidiani che arrivano nell’edicole e il bar che apre ai primi avventori. Ho scoperto che mi mette di buon umore e sono più attiva durante la giornata. Ecco non so per quanto durerà, ma per adesso mi piace dedicarmi un'ora al giorno. Voi come spendete il tempo che riuscite a dedicarvi?
Sul filo della pigrizia e del "salutismo", muove i suoi passi la ricetta di oggi. Un'insalata con verdura e frutta, perché le ciliegie non vanno solo nei dolci ma anche nei piatti salati. Da mangiare come contorno o come piatto unico. 



Insalata di ciliegie

Ingredienti per 4 persone:

100 g di ciliegie
80 g di insalata
60 g di valeriana
60 g primosale
2 fette di pane
1 cucchiaio di mix di semi oleosi

Vinaigrette:
30 g di ciliegie
Olio
Aceto
Sale

Tagliate le fette di pane a cubetti e fateli rosolare in una padella antiaderente con un filo d’olio. Lavate e snocciolate le ciliegie. Pulite l’insalata. Tagliate il primosale a cubetti.
Unite tutti gli ingredienti.
Preparate la vinaigrette frullando le ciliegie con l’olio e l’aceto.
Servite l’insalata con la sua vinaigrette in accompagnamento.
Nota: se preparata come piatto unico le porzioni sono da considerarsi per 2 persone.



Se siete curiosi di scoprire le ricette che non approdano su queste pagine, ciò che accade dietro le quinte e moto altro seguiteci qui:

You Might Also Like

4 commenti

  1. La mia vita è pigramente frenetica. Corro cercando di non perdere nemmeno un minuto, incastro tutto e di tutto e quando finalmente trovo un attimo per me, per le mie montagne...preferisco poltrire sul divano. Mi ero ripromessa di camminare, di correre, di fare esercizi. E invece mangio e vivo di corsa, ma un corsa inutile e stressante.
    Ecco, nei mie pranzi 'corsivi' le insalate vanno per la maggiore, soprattutto quelle alternative e fruttose. Questa dev'essere buonissima, delicata ed equilibrata!

    RispondiElimina
  2. Le passeggiate di primo mattino sono le mie preferite. Pigra fino al midollo, non ho mai disdegnato, però, svegliarmi presto e incamminarmi verso il mare, per ascoltarne le onde e i gabbiani quando ancora tutta la città dorme. Cominciare a sentire i profumi della città che si risveglia, richiamata da quella tazzulella 'e cafè che è un rito e un motore che ci da la carica. Ho voglia di leggerezza anche io, in questo periodo, e ho proprio delle ciliegie da utilizzare.. qualcuna colorerà un gelato, qualcuna potrà cadere tra le foglie verdi di un insalata :)

    RispondiElimina
  3. Io mi alzo sempre presto... tra le 5.30 e le 6 .. un caffè al volo e parto con il mio cane a passeggiare in campagna.. adoro quel silenzio, l'erbe ancora umida, l'aria fresca.. poi torno, super colazione.. e si parte con al giornata! io vado matta per le ciliegie e le adoro nel salato.. questa insalata è perfetta!

    RispondiElimina
  4. Mi hai fatto venire in mente un estate di tanti tanti tantissimi anni... finite le scuole con una mia compagna di pallavolo ci alzavamo alle 6.00 e andavamo a correre nella campagna confinante la nuova zona residenziale.
    C'era una fattoria... qualche mattina riuscivano anche a mungere una vacca e assaggiare il latte appena munto.. quasi sempre tornavo a casa con un mazzo di fiori di zucca splendenti, pronti per essere trasformati in dolcissime frittelle dalla mia mamma...
    grazie!

    Amo la frutta nell'insalata..ma sai che non ho mai provato con le ciliegie!!!!???
    ciao
    elisa

    RispondiElimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe