Vellutata di zucca con polpettine di pane e speck

martedì, gennaio 05, 2016


Quest’anno abbiamo scombinato le carte in tavola e per il pranzo di Natale, invece di sedermi come quasi tutti gli anni a quella dei miei, stavolta sono stati loro miei ospiti. Per l’occasione abbiamo acceso il camino nuovo di zecca (anche se fuori c’erano almeno 14°), aperto un vino di quelli buoni tenuto da parte per le occasioni speciali e decorato la casa a festa. Invertire i ruoli, visto che solitamente sono io che vado a cena dai miei genitori durante tutto il resto dell’anno, mi è sembrato un bel modo per festeggiare il Natale. 
Il menù, semplice, prevedeva alcuni antipasti, un primo e il vero protagonista di tutto il pranzo: il pollo ripieno della sorella. Mentre lei diventava la vera star della giornata per l’impresa portata a termine con ottimi risultati, io facevo la comparsa preparando antipasti e sistemando la casa. Per i suddetti antipasti mi sono affidata ad alcune ricette trovate sui blog di cucina che normalmente seguo. Ho preparato i famosi sablés della Mapi, ricetta super collaudata, già preparata in passato e che vi consiglio fortemente di inserire nelle ricette da fare e rifare e la sfoglia salata di cipolle caramellate di Vaniglia. Il terzo antipasto è quello di cui vi lascio la ricetta: vellutata di zucca con polpettine di pane e speck. Ricetta semplice che si presta ad infinite varianti, ad essere scomposta oppure ad essere preparata in versione large. La ricetta delle polpettine può essere infatti sfruttata per ottenere un secondo piatto di recupero, da preparare per smaltire il pane diventato ormai secco. Lo speck può essere sostituito dal prosciutto, le polpette possono essere arricchite con del parmigiano grattugiato o con delle spezie per una versione vegetariana e magari ripassate nel sugo di pomodoro.



Vellutata di zucca con polpettine di pane e speck

Tempo di preparazione e cottura: 35 min

Ingredienti per 6 bicchierini:

190g di patate
520g di zucca
1 porro
50g di pane
20g di speck
1 uovo
2 cucchiai di pangrattato + quello per impanarle
noce moscata
prezzemolo
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

Pulite e tagliate a rondelle la parte bianca del porro. Pulite la zucca, sbucciate la patate e tagliate entrambe a piccoli tocchi.
In un tegame fate soffriggere il porro con dell’olio dopodiché aggiungete la zucca e la patata. Mescolate bene e sfumate con del vino. Salate e aggiungete del brodo vegetale fino a coprire le verdure. Fate andare a fuoco medio, fino a che le verdure non saranno cotte. Togliete dal fuoco ,lasciate intiepidire e frullate con un minipimer. Rimettete sul fuoco, aggiustate di sale e aggiungete noce moscata a vostro piacimento.
Nel frattempo preparate le polpette. Mettete a bagno il pane per ammorbidirlo. In seguito strizzatelo e trasferitelo in una ciotola. Aggiungete le uova, mescolate e lasciate riposare per qualche minuto. Aggiungete lo speck tagliato a piccoli pezzettini, il prezzemolo tritato, sale e pepe. Formate delle piccole polpette, passatele nel pangrattato e disponetele su una placca forno rivestita di carta forno. Aggiungete un filo d’olio ed infornate in forno preriscaldato a 180°, fin quando non saranno d’orate.
Disponete in dei piccoli bicchieri la vellutata e completate con una piccola polpetta al centro. Servite il tutto tiepido. 



Se sei in cerca di idee per le feste dai visita questa pagina 
Se siete curiosi di scoprire le ricette che non approdano su queste pagine, ciò che accade dietro le quinte e molto altro seguiteci qui!

Se non volete perdere gli aggiornamenti del blog iscrivetevi qui

You Might Also Like

4 commenti

  1. Immagino che bella emozione a ricevere per la prima volta a casa a Natale :) Io spero di farcela prossimo anno ad avere casa tutta mia per poter ricevere i miei genitori e organizzare la cena di Natale :) Intanto questa bella vellutata di zucca con polpettine lo trovo un ottimo antipasto, lontano anni luce dal pesantume che si mangia in questi giorni. Delicata e anche un modo per recuperare gli avanzi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si devo ammettere che sono stata davvero contenta di avere i miei genitori e i miei fratelli a pranzo per Natale. È stata una cosa un decisa un po' all'ultimo minuto, ma nonostante questo siamo stati proprio bene!Per quanto riguarda l'antipasto l'intenzione era proprio questa, preparare un qualcosa di leggero giusto per iniziare il pasto. Un abbraccio, CHiara

      Elimina
  2. Che meravigliaaaaaaaaaa.... che tavola!!!! Io adoro la vellutata di zucca... ma quelle polpettine sono il top!!! A presto LA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!Non molto natalizia a dire il vero, ma molto allegra e colorata :))
      Un abbraccio e tanti auguri di buon anno, Chiara

      Elimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe