Involtini di carne con brie, cipolle e nocciole

mercoledì, ottobre 10, 2018

Immagine con foto di involtino di carne aperto, su letto di cipolle

Scene di ordinaria amministrazione in casa Calugi. 

Mio padre, mentre ero intenta a cucinare nel pomeriggio, dopo una mattina densa di cose cucinate e provate per questo blog, mi ha consigliato di conservare la voglia di cucinare per quando sarò vecchia. 
Il suo consiglio era un monito per me ed una frecciatina a mia mamma che, come recitava il sottotitolo di questo spazio ai suoi albori "mamma non cucina la domenica sera", ha smarrito la voglia di cucinare (pur essendo ancora molto brava e pur continuandolo a fare ogni santo giorno). Da giovane le piaceva cucinare. Si narra che lei e mio padre si litigassero "il mestolo", in occasione di cene ed inviti, volendo entrambi cucinare e fare bella mostra ognuno delle proprie doti culinarie. Oggi al contrario litigherebbero per lasciarlo uno nelle mani dell'altro. 

La verità è che stavo cucinando di pomeriggio per evitare di farlo dopo cena. Pranzando fuori casa ho la necessità di prepararmi il pranzo in anticipo e non tutte le sere ho voglia di cucinare, questo non perché sto raggiungendo mia mamma nel club del "mi sono stufata dei fornelli", quanto più perché ho tempi ridotti e mi piace essere organizzata. 

La ricetta di oggi non richiede molto tempo di preparazione, è di semplice esecuzione ed alla portate anche di chi muove i primi passi in cucina. Probabilmente non è il piatto perfetto da portare in ufficio, specie se non digerite la cipolla, ma può rappresentare una valida alternativa alla classica fettina di carne scaldata. Potete preparare questi involtini di carne con brie e cipolle per cena, pure nelle sere in cui fate tardi, ma non vi va di rinunciare ad un buon piatto ben cucinato. La cipolla deve essere stufata a fuoco dolce, facendola diventare quasi una crema. Il suo sapore dolciastro andrà a bilanciare il gusto deciso del brie.

Marta

Immagine di due involtini di carne su letto di cipolle e granola di nocciole

Involtini di carne con brie, cipolle e nocciole


Ingredienti per due persone:

230g carne di vitello a fette sottili
100g di brie
2 cipolle grandi
10g di nocciole
vino bianco per sfumare
sale e pepe

Affettate le cipolle finemente e fatele rosolare in una padella con dell’olio. Sfumate con del vino e lasciate andare fino a che le cipolle non inizieranno ad essere morbide. Nel frattempo tagliate il brie a fettine eliminando la crosta e tritate le nocciole. Salate le fettine di carne, disponete al centro il brie e arrotolate le fette di carne su se stesse. Chiudete gli involtini con dello spago e disponeteli nel tegame con le cipolle. Alzate leggermente la fiamma, sfumate nuovamente e lasciate cuocere da tutti i lati gli involtini. Salate e fate andare fino a che non saranno cotti. In ultimo aggiungete le nocciole tritate. Servite caldi.

You Might Also Like

1 commenti

  1. Mamma mia!!!
    quanta voglia di mangiare questo piatto!!!!
    purtroppo devo rimandare l'esecuzione perchè sono incinta e il brie non si può mangiare ma me la sono segnata!!!! :)

    RispondiElimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe