Coniglio con pomodori e olive taggiasche

giovedì, giugno 13, 2013


Attenti lettori ci dicono che questo blog sta diventando un vegblog, forse però si sono persi tutte le salsicce che abbiamo nascosto in molti dei nostri piatti invernali.
Considerando poi che una metà di questo blog è stata per anni un'accanita nemica delle verdure, questa frase fa ancora più sorridere. Ecco quindi una ricetta per accontentare un po’ anche i carnivori.
Una variante sul tema ricetta della domenica: il coniglio.
Per me questo secondo piatto è legato alla domenica, è difficile infatti trovarlo sulla nostra tavola durante la settimana, è un po’ il pietanza delle piccole feste e mi piace continuare a vederlo così.
E’ una ricetta che ha i suoi tempi per venire bene (che in realtà non sono neanche troppo lunghi), ma è impensabile farlo durante la pausa pranzo di 2 ore, con i vestiti da lavoro e i pensieri altrove. Serve calma, serve la domenica mattina e serve un bel grembiule.
Il coniglio ad arrosto morto è un piatto di casa, un piatto che ho imparato da mia mamma (di cui non ho appunti scritti da nessuna parta) e che lei ha imparato da sua mamma, mia nonna che ovviamente lo fa più buono di me, e più buono di mamma.
Questa però non è la ricetta tradizionale di casa, ma una variante: in particolare abbiamo fatto qualche aggiunta e siamo rimaste molto soddisfatte del risultato.



Coniglio con pomodori secchi e olive taggiasche
Ingredienti per 4-5 persone

1 kg di coniglio
10 pomodori datterini
100 gr pomodori secchi
60 gr di olive taggiasche
uno spicchio d'aglio
un peperoncino secco
vino bianco
olio extra vergine d'oliva
erbe aromatiche
sale e pepe

In una padella fate rosolare uno spicchio d'aglio ed un peperoncino con un po' d'olio. In seguito aggiungete  il coniglio tagliato a pezzi e fatelo rosolare ben bene. Sfumate con del vino bianco dopodiché iniziate ad aggiungere i pomodori tagliati a metà. Mescolate e proseguite la cottura schiacciando leggermente i pomodori con i  rebbi di una forchetta. A metà cottura, aggiungete anche i pomodori secchi tagliati grossolanamente, le olive taggiasche e le erbe aromatiche tritate grossolanamente. Terminate la cottura, aggiungendo un po' d'acqua di tanto in tanto se necessario. 

You Might Also Like

10 commenti

  1. Che buono il coniglio con le olive...me le faceva sempre la mia nonna, anche durante la settimana :) però non usava il pomodoro. Ora provo anche la vostra ricetta
    PS anche io ho preso una piega veg, ma d'estate sento meno bisogno di carne, stufati ed arrosti. Ma il coniglio si mangia sempre volentieri!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche noi spesso lo facciamo in bianco con olive, funghi e pinoli. E' già un paio di volte però che proviamo questa versione e devo dire che i pomodori ci stanno benissimo, sia quelli freschi che quelli secchi!

      Elimina
  2. Una delle carni più prelibate e delicate che amo tantissimo. Questa ricetta è un classico ma la presenza dei pomodorini la ingentilisce e smorza la lieve amarezza delle taggiasche.
    Splendide foto.
    Baci, Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il coniglio è una carne molto buone, però mi sembra che non venga utilizzato un granché. Di solito lo facciamo in bianco e questa versione ci ha stupito perché i pomodorini ci stanno veramente bene. Grazie mille per i complimenti. Un bacione

      Elimina
  3. Non andiamo matti per il coniglio, ma potremmo pensare ad una versione pollastro...
    ;-)

    ps. belle foto!
    ps2 ti sei messa d'accordo con Juls per il set?
    ps2 viva ikea :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rispondo in super ritardo, ma la connessione a casa in questi giorni ci ha dato non pochi problemi!
      Hai visto?!Mi sa che abbiamo lo stesso fornitore svedese ;)

      Elimina
  4. che vergogna.. è una vita che non cucino congilio.. devo rimediare e questa ricetta mi sembra una buona scusa.
    anche da noi il coniglio si fa alla cacciatora, con le olive, impanato, e solo mia mamma ci mette i pomodorini :O) siete un passo avanti.. eheh.
    p.s.:ma queste foto diventano ogni giorno più belle!!!
    baci

    RispondiElimina
  5. che padella di gustooooooooooooooooo
    squisito direi!!!
    le olive taggiasche io le adoro le mangerei quasi con tutto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Azzurra!Anche noi siamo delle superfan delle olive taggiasche!

      Elimina
  6. il coniglio a casa lo mangiamo pochissimo, ma preparato così lo gradirei proprio, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe