La minestra di farro e castagne

mercoledì, gennaio 22, 2014


Trovo sempre un modo per ingannare il tempo. Anche se la pioggia scombussola tutti i programmi del fine settimana e ci costringe a restare in casa più del dovuto, trovo sempre un’alternativa alla nullafacenza. Mentre la pioggia batte sui tetti, mi piace rintanarmi in casa, con il fuoco della cucina economica che scoppietta e i profumi che si sprigionano dalla cucina e pervadono tutta la casa. In questi casi mi trasformo in un’ape laboriosa e zampetto per la cucina, sfornando gli esperimenti più improbabili. Sfoglio libri di cucina in cerca della ricetta giusta o riesumo dall’archivio delle ricette una di quelle catalogate con il bollino “da fare”. Questo fine settimana la scelta è ricaduta su di una ricetta con le castagne che, come potete intuire, se ne stava in attesa da novembre. La minestra invernale con castagne e farro, ha riscosso un grande successo ed è stata mangiata anche da chi solitamente si tiene alla larga dai nostri esperimenti. La domenica poi, mi ha sorpreso con la febbre, ma la cucina non si è spenta ugualmente ed il cambio della guardia ha fruttato non solo un piatto di riso in bianco ma anche una quantità industriale di cinnamon rolls, che verranno replicati al più presto.



Minestra di farro e castagne
Ingredienti per 4 persone:

150g di farro
100g di castagne secche
1 cipolla piccola
1 carota
1 gambo di sedano
50g di pancetta
Rosmarino
1,2 L di brodo vegetale
Olio d’oliva
Sale e pepe
Pecorino grattugiato

Mettere a mollo per un paio d’ore le castagne secche. In un tegame far rosolare la cipolla, la carota ed il sedano tritati con un po’ d’olio. In seguito aggiungete la pancetta tagliata a cubetti e il rosmarino. Unite il farro e le castagne e fate insaporire il tutto per qualche minuto. Versate il brodo e fate cuocere piano, fino a che il farro non sia ben cotto. Aggiustate di sale se necessario. Una volta cotto, servite caldo con una spolverata di pecorino grattato.




You Might Also Like

8 commenti

  1. Una minestra deliziosa, complimenti!
    Anch'io ho un archivio di ricette etichettate con il verbo "fare", spero di riuscire a provarle tutte :)
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  2. Ma trovate il tempo anche di cucinare e postare nel turbinio di spezzatini? brave sorelle. Il rapporto con mia sorella è invece io cucino e lei mangia storcendo il naso, mi vede come una pazza che parla di cucina e si esalta davanti a un libro di ricette. Un bacio.

    RispondiElimina
  3. Che ricettina squisita...Perfetta per questa stagione!!!

    RispondiElimina
  4. Tanto di cappello se con la febbre sei riuscita a fare i cinnamon rolls!!! :-) e complimenti anche per questa buonissima minestra! Un beso

    RispondiElimina
  5. mi piace moltisssssimo! anche a casa mia la minestra di farro si fa così! ho aperto da pochi giorni un blog di cucina e voi siete sicuramente tra le mie preferite! magari passate a dare uno sguardo :)

    RispondiElimina
  6. Mi piace il farro, mi piacciono le castagne... questa minestra deve essere una favola!

    RispondiElimina
  7. Mio marito non ama troppo il farro, ma adora le castagne. Che io riesca a conquistarlo con la vostra ricetta? Ci starebbe bene il pane che ho proposto insieme allo spezzatino... Ma si quasi quasi ci provo e poi vi dico com'è andata! Ciao

    RispondiElimina
  8. Sono capitata per caso qui nel tuo blog e trovo una ricetta deliziosa, io adoro il farro e trovo la tua minestra rassicurante e saporitissima, complimenti :)
    Mi unisco ai tuoi lettori!

    Letizia

    RispondiElimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe