Gilmore girls e ciocorì

mercoledì, dicembre 07, 2016


Ho sempre tifato per Jess e preferito la mamma alla figlia. Mi chiedevo come facessero ad ingurgitare litri di caffè americano e invidiavo il cocktail pre-cena a casa di Emily e Richard ogni venerdì sera. Una mamma per amica, nome italiano della serie americana “Gilmore Girls”, era uno dei pochi programmi che metteva pace al mio zapping forsennato. Rory, la protagonista, mi rassicurava con la sua diligenza scolastica e il sogno di diventare giornalista. A quanto pare non sono nemmeno l'unica appassionata della serie. 
Di recente infatti, curiosando nel web ho trovato svariati post sull'argomento. Uno di questi ha particolarmente attirato la mia attenzione: un post di Malapuella con l’elenco dei libri che cita Rory nel corso delle stagioni. Mi sono resa conto che me ne mancano un bel po’ all’appello tra quelli che mi vergogno di non aver mai letto e quelli dei quali non avevo mai sentito parlare. E voi quanti ne avete letti?
Zelda invece, in un suo post di questi giorni ci racconta "almeno tre cose" a proposito delle ragazze Gilmore.

Netflix ha riproposto in questi mesi tutte le 7 stagioni e adesso inaugura il revival della serie. Nell’attesa della prima puntata, noi abbiamo pensato di potervi allietare la serata con un qualcosa di dolce, veloce da fare ma soprattutto da poter mangiare di fronte alla tv. Le barrette con cioccolato e riso soffiato. La ricetta prevede solo tre ingredienti, ma potete arricchirla con della frutta secca tritata, come mandorle e nocciole.


Ciocorì

Ingredienti:

120g di cioccolato
40g di riso soffiato
1 cucchiaino di miele

Spezzettate il cioccolato e scioglietelo a bagno maria. Una volta sciolto, unite il miele ed in seguito il riso soffiato. Mescolate bene. Versate il composto su un foglio di carta forno. Con l’aiuto di una spatola stendete il riso in modo da formare uno strato di qualche centimetro. Copritelo con altra carta forno e pressate con un mattarello. Lasciate raffreddare in frigo.
Dopo circa mezz'ora, togliete il composto dal frigo e tagliate il cioccolato in barrette di dimensione a vostra scelta. Avvolgete ogni barretta in carta di alluminio e conservate in frigo.



Se siete curiosi di scoprire le ricette che non approdano su queste pagine, ciò che accade dietro le quinte e molto altro seguiteci 
QUI!

Se non volete perdere gli aggiornamenti del blog iscrivetevi 
QUI!

You Might Also Like

0 commenti

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe