Uova in cocotte con asparagi e piselli

martedì, maggio 09, 2017

Foto di uova in cocotte con asparagi e piselli

Le uova in cocotte con asparagi e piselli di oggi mi hanno subito fatto tornare alla mente l’uovo al tegamino della mia infanzia. Nonostante la ricetta delle uova in cocotte sia molto più ricercata, mentre affondavo il pane nella cocotte per raccogliere il suo contenuto, mi sono tornate alla mente le uova al tegamino della mia infanzia.  
Nei menù settimanali, stilati con cura dall’ingegnere e consorte, era sempre previsto. Ogni tanto veniva sostituito dalla frittata, o se proprio si voleva fare uno strappo alla regola da quello "affrittellato". Quello che non mancava mai ogni volta erano le fette di pane fatte a listarelle da inzuppare nel tuorlo cremoso. Le listarelle di pane venivano sostituite, in stagione, dagli asparagi sbollentati. Intingevi direttamente la punte dell’asparago nel tuorlo e poi mordicchiavi subito l’asparago per non perdere nemmeno una goccia di quella combinazione deliziosa.

Uova e asparagi è quindi un abbinamento classico anche in casa Calugi. Così, in occasione della giornata nazionale dell'uovo promossa dal Calendario del cibo italiano abbiamo pensato di sfruttarlo per discostarci dalla nostra tradizione e preparare queste uova in cocotte. Una preparazione infatti di origine francese abbinata alle verdure di stagione: piselli e asparagi. Il procedimento è davvero semplice, sarà sufficiente reperire delle uova e della verdura fresche e delle piccole cocotte che possano andare in forno. Alla fine, non dimenticatevi le listerelle di pane per poter mangiare le vostre uova in cocotte e tornare un po’ bambini.

Uova in cocotte con asparagi e piselli passaggi

Uova in cocotte con asparagi e piselli 


Ingredienti:
2 uova
120g di asparagi
60g di piselli da sgranare
40ml di panna
1 cipollotto
Sale e pepe

Lavate gli asparagi e tagliate la parte più dura. In seguito fateli a tocchetti di 1cm circa. Sgranate i piselli e metteteli da parte. Affettate finemente il cipollotto. In una padella fate soffriggere il cipollotto con poco olio ed in seguito aggiungete gli asparagi tenendo da parte le punte. Salate e fate andare fino a che non saranno leggermente più morbidi. A questo punto unite i piselli e le punte di asparago. Continuate la cottura aggiungendo se necessario dell’acqua. Fate intiepidire. Disponete una parte delle verdure sul fondo delle cocotte, aggiungete in ognuna di queste due cucchiai di panna. Unite l’albume e in ultimo il tuorlo. Completate con le punte di asparagi e la restante verdura. Cuocete in forno  preriscaldato a 180 °C a bagnomaria per 12-15 minuti.


Con questa ricetta partecipiamo alla Giornata che il Calendario del Cibo Italiano dedica alle uova. 

Logo del calendario del cibo italiano

You Might Also Like

13 commenti

  1. Come ho detto nel post adoro le uova in qualsiasi declinazione per cui proverà anche questa tua proposta.
    Complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per noi era la prima volte e ci sono piaciute!!

      Elimina
  2. Ero partita con l'idea di fare le uova in cocotte che mi piacciono tantissimo per poi approdare all'omelette e adesso mi viene voglia di nuovo, sono molto ben fatte e ben presentate ... saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tamara!Anche noi inizialmente avevamo pensato all'omelette, poi però ha prevalso la voglia di provare questa ricetta. Un abbraccio

      Elimina
  3. Amo le cocottine e le tue sono invitanti davvero

    RispondiElimina
  4. foto suggestive e ricetta perfetta, un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Anche per me le uova erano una cena ricorrente, da bambina. Non in cocotte, però. Quindi, le provo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A casa nostra c'erano i menù settimanali e le uova non mancavano mai!

      Elimina
  6. Buonissime le vostre uova, poi abbinate con gli asparagi sono deliziose :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a noi piace moto l'abbinamento con gli asparagi!

      Elimina
  7. A parte i complimenti per queste foto, anche se potrei essere vostra madre,avevo anche io lo stesso rito familiare,coi bastoncini di pane da intingere nelle uova e,al pari di voi, non credo di avere mai fatto un uovo in cocotte in vita mia. Bisognerebbe indagare nell'inconscio. O forse è meglio di no- e mettersi a prepararle,senza tanti ragionamenti. Bravissime!

    RispondiElimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe