Tè alla pesca ghiacciato

giovedì, luglio 19, 2012



Ne avrete già visti di tutti i colori e di tutti i tipi, ma ci sembrava giusto farvi vedere anche questi. Non è una vera ricetta, diciamo un gioco estivo, di quelli che si fanno per passare il tempo nei caldi pomeriggi d’agosto se non si è al mare, di quelli che posso fare anche i bambini.
Quando ero piccola mia mamma per farci sopportare la calura estiva preparava il tè freddo (rigorosamente home made!) ed alcune volte lo aromatizzava con le pesche, creando così l’unico tè alla pesca che mi sia mai piaciuto.
Questi ghiaccioli arrivano da quel ricordo lì e da un altro un po’ più recente (si fa per dire)  di quando una ragazzina quindicenne (quella che poi sarebbe diventata "La Capa") faceva la granita con un noto tè in brick.

Ghiaccioli al tè alla pesca

Ingredienti per 5-6 ghiaccioli:

500 dl acqua
2 bustine di tè
2 pesche mature
Limone
Zucchero
Bicchieri di plastica

Scaldate l’acqua, quando raggiunge il bollore spengete il fuoco, immergete le bustine di thè ed aggiustate di zucchero e limone. Vi consiglio di farlo molto dolce (ma questo è a vostra discrezione).
Lavate e tagliate le pesche a pezzetti ed aggiungetele al thè ancora caldo. Lasciate raffreddate.
Una volta freddato, filtratelo in modo da separare il liquido dalle pesche. A parte frullate le pesche in modo da ottenere una purea.
Prendete i bicchieri e disponetevi sul fondo la purea di pesche, dividendola equamente, versatevi sopra il thè, coprite con la carta d’allumino e inserite gli stecchi.
Mettete tutto nel freezer per un paio di ore.

Nota: io ho usato i bicchierini di plastica da acqua (non avevo quelli da caffe) e forse si ottiene dei ghiaccioli un po’ grossi.

You Might Also Like

7 commenti

  1. che belli che sono però!! mia madre mi faceva i ghiaccioli con acqua e sciroppo di menta..na tristezza!! dovrei avere ancora le formine, provo a fare la tua versione!! credo mi possa piacere, io adoro le pesche.solo che sono allergica...la farò con quelle nettarine!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ma quando ero piccola mica apprezzavo queste cose...

      Elimina
  2. Che bella idea, sfiziosi e buoni! Bellissimo usare i bicchierini se non si hanno le formine, brava! Complimenti, segno la ricetta, voglio farli anche io! Bacioni :)

    RispondiElimina
  3. Che belli questi ghiaccioloni ed anche le tue foto!
    francesca

    RispondiElimina
  4. niente ci fa se sono più pacchionelli, ci si rinfresca di più no?
    :*
    mi piace
    :D
    Cla

    RispondiElimina
  5. Fatti!!! La merenda ideale per l'estate...e la mia mamma li ha adorati!

    RispondiElimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe