Blocca fame

martedì, novembre 27, 2012


Avete presente quando si avvicina l’ora di pranzo e lo stomaco inizia a brontolare? Oppure il tardo pomeriggio, quando il pranzo è ormai un lontano ricordo e le ore che vi dividono dalla cena sembrano interminabili? Questi biscottini potrebbero essere la soluzione.
Magari non sono l’ideale per la linea, perché, vi avverto, dopo il primo la vostra mano sarà già alla ricerca del prossimo da giustiziare.
Sono facili e veloci da fare, li potete preparare anche diversi giorni prima e consumarli con calma, portandoveli dietro a lavoro, o a scuola.
Se poi non siete i tipi da spuntino e riuscite ad arrivare all'ora del pasto senza essere accecati dalla fame (beati voi, mi viene da dire) potete farli utilizzando un’altra scusa: quella dell’aperitivo. In realtà io li ho preparati in tale occasione, per mettere sotto i denti qualcosa in attesa della cena.
La cena l’aveva preparata la mamma, io volendo mettere lo zampino nei sui traffici mi sono offerta di fare “una cosina semplice semplice” da accompagnare con un bicchiere di prosecco.



Biscotti al formaggio

Ingredienti:
100 gr di farina
50 gr di parmigiano
50 gr di groviera
100 gr di burro
1 uovo
Semi di sesamo
Semi di papavero

Grattugiate i formaggi ed aggiungeteli alla farina.
Disponete l’insieme farina-formaggio a fontana, mettetevi al centro il burro a pezzetti, l’uovo e il sale e impastate senza lavorare troppo, per evitare di surriscaldare il burro, quindi avvolgete l'impasto così ottenuto nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per 30 minuti. Infarinate il piano di lavoro e stendete l’impasto, in una sfoglia dello spessore di circa 5 mm e ricavatene con uno stampino dei dischi di pasta.
Decorate i dischetti di pasta con i semi di sesamo e di papavero e disponeteli in una teglia rivestita di carta forno. Cuocete i biscotti per 10-15 minuti a 180° e una volta sfornati lasciateli raffreddare prima di servire.

You Might Also Like

7 commenti

  1. assolutamente appetitosi, da provare, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono anche super facili e veloci, il che non guasta ;)

      Elimina
  2. io dico ma come si fa? io non ce la faccio, mio marito va tranquillo tra un pasto e l'altro, anzi non mangia nulla se no si rovina l'appetito...
    io piluccherei...TUTTO IL GIORNOOOOOO ahahahahah!
    Niè mi piglio un biscottino prima di cena :)
    *
    Cla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dirlo a me, io quando torno a casa la sera, la prima cosa che chiedo è "cosa si mangia?" e poi apro il frigo per trovare qualcosa con cui fermare la fame...

      Elimina
  3. Ho giusto fame e mi prendo uno ed anche la ricetta... ciaoooo

    RispondiElimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe