Salsiccette al limone degli Attortellati

martedì, novembre 20, 2012


Tempo fa vi avevo raccontato di quella domenica al mare prima che l’inverno arrivasse. Vi avevo accennato di aver pranzato in un ristorante rurale a km 0, senza soffermarmi troppo nel racconto di questo piccolo grande particolare.
Quella domenica mi sono spinta verso Grosseto, a circa 2 ore e mezza di macchina da casa, per un pranzo fuori porta: direzione gli “Attortellati”.
Chiara aveva scoperto questo ristorante qualche estate prima e me ne aveva parlato con molto entusiasmo. Il ristorante si trova ai margini della città dove un piccolo cartello lungo la strada indica l'arrivo a questo "ristorante rurale". Una volta percorso il vialetto vi troverete nell’aia\parcheggio ed avrete l’impressione di entrare in una cascina come se ne vede tante sparse nella campagna toscana. D'estate si mangia all'aperto o sotto il portico, mentre d'inverno si assapora gli antipasti sbirciando curiosi il cuoco che in cucina prepara la pasta fresca. L’arredo è semplice e il clima è familiare.
Il menù è basato sui piatti della cucina toscana e in particolare maremmana, semplici, caserecci e interamente preparati con i prodotti della loro azienda agricola. Ogni sera c'è un menù fisso che viene scelto dalla prima persona che prenota, ma lo potete trovare anche su internet così potete assicurarvi che ci siano proposte di vostro gradimento (ma credetemi, è tutto buonissimo!). Sul sito ci sono anche alcune delle loro ricette come questa che vi sto per proporre. Sappiate inoltre che la loro pasta frolla è diventata la mia pasta frolla.
Non voglio annoiarvi otre con i miei racconti, la scorsa domenica ho deciso di fare le “salsiccette al limone” un antipasto ricco e buono nella sua semplicità.
L’abbinamento salsiccia-limone è un matrimonio perfetto, la prima volta che ne ho sentito parlare ho storto un po’ il naso, ma mi sono dovuta ricredere, il limone da un tocco di freschezza al sapore deciso della salsiccia.





Salsiccette al limone
Ingredienti per 4 persone (8 salsiccette):
4 salsicce fresche
60 gr pecorino semistagionato
1 uovo
Uno spicchio l’aglio
Un ciuffo di prezzemolo
Un ciuffetto di timo
la scorza di limone
Alloro

Impastate in una zuppiera le salsicce spellate insieme ad un uovo, alla scorza grattugiata di mezzo limone e a un trito composto da uno spicchio d’aglio, un ciuffetto di prezzemolo, un po’ di timo e da una fetta di pecorino stagionato.
Amalgamate l’impasto aiutandovi con le  mani fino ad ottenere un composto omogeneo, se vi sembra troppo morbido aggiungete un po’ di mollica di pane.
Fate quindi delle polpettine steccandole in una rametto d’alloro fresco.
Infornate per 15-20 minuti a 200 gradi e servitele subito.

You Might Also Like

7 commenti

  1. che ricetta fantastica! creativa e davvero golosa!

    volevo farti i complimenti per il blog, l'ho scoperto da poco per caso ma ho già sbirciato altre tue creazioni, tutte bellissime! mi sono anche aggiunta ai lettori fissi :)
    Passa anche da me se ti va!
    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passerò sicuramente a sbirciare il tuo blog!!

      Elimina
  2. ...se ripenso a quel pranzo FANTASTICO mi metto a piangere dalla nostalgia! Rifarò al più presto le salsiccette per consolarmi! Commento foto: WOW!

    RispondiElimina
  3. Bellissima ricetta, molto creativa! Nel mio proggetto c'e' anche' la pianta di alloro, cosi non sto a cercsrlo attorno.

    RispondiElimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe