Libri, post-it e insalate

giovedì, ottobre 03, 2013


I miei libri sono ancora nelle scatole, tutti tranne quelli di cucina. Hanno invaso una panca destinata a diventare una seduta, posto provvisorio assicuro, ma intanto  fanno bella mostra di se nella mia  cucina/soggiorno/sala da pranzo. Ogni tanto qualche ospite si sofferma sui titoli: la grammatica dei sapori, il libro del cavolo, il Petroni…si, sono tutti libri di cucina, confermo ogni volta incontrando lo sguardo dell’ospite di turno. Del resto ognuno ha le proprie fisse e questa è la mia. Gli osservatori più attenti poi, si accorgono immediatamente della quantità di post-it, segnalibri e pizzini bianchi che fuoriescono dai suddetti libri. Altra piccola fissa lo ammetto: sfoglio un libro, mi soffermo su una ricetta e automaticamente ci piazzo il primo foglietto di carta che mi capita a tiro ripromettendomi di provarla al più presto. Alcuni di questi libri sono diventati alti tanto quanto il mio diario delle medie a furia di segnalibri e post-it e “Plenty” il libro di Ottolenghi è sicuramente uno di questi. In corrispondenza di un piccolo foglietto c’era proprio la ricetta di oggi, un’insalata super veloce, un piatto unico per una cena improvvisata.

Insalata fagioli e feta
Ingredienti per 4 persone:

230g di fagioli di spagna precotti
40g di feta
1-2 cipollotti
1 spicchio d’aglio
1 peperoncino fresco
2 cucchiaini di sumac
succo di limone
basilico o prezzemolo
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

In una padella fate rosolare lo spicchio d’aglio con un paio di cucchiai di olio. In seguito aggiungete i fagioli e saltateli per 5-6 minuti. Quasi alla fine aggiungete i cipollotti tagliati a rondelle e il peperoncino tritato, lasciate sul fuoco per un altro minuto circa. Togliete i fagioli  dal fuoco, aggiustate di sale e lasciateli intiepidire. Disponeteli in una ciotola, aggiungete un po’ di succo di limone (un cucchiaio circa), il sumac, la feta sbriciolata e il basilico tritato. Mescolate bene e servite.  





You Might Also Like

10 commenti

  1. Vivo a Barcellona e stamattina, prima di uscire per andare al lavoro, già pensavo al pranzo di domani (quando sei costretta a pranzari in ufficio sono pensieri normali!!). Ho dei fagioli spagnoli , heheh, ma più piccoli e la missione era trovare una deliziosa ricetta in rete. Vedo il tuo posto su facebook e sorrido! Stasera li preparo!
    Molto belle le foto
    Buona giornata
    Letizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so benissimo, anch'io mi porto tutti i giorni il pranzo a lavoro e ogni tanto non so proprio cosa inventarmi!!!Cerco sempre qualcosa di veloce da fare senza cadere in pranzi tristi e scontati, quest'insalata concilia entrambe le cose!un bacio

      Elimina
  2. mi piace l'aria nuova di casa tua e mi piacciono le vecchie piastrelle rosse del pavimento. che dire dell'insalata? una di quelle cose che ti salvano la vita all'ultimo tuffo e che cerchi poi una scusa per rifare!
    grazie
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!Le cementine sono state cercate a lungo e ne andiamo super fieri, sono bellissime. Hai proprio centrato il punto, insalata da rifare e rifare..

      Elimina
  3. Mi sa che questa è una mania non solo tua, ne abbiamo una libreria piena...
    Dai, una volta realizzata questa, un foglietto in meno!
    Bella insalata.

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se penso poi alla quantità di file, documenti word vari che ho salvato sul computer non ne levo le gambe. Ricette che mi ripropongo di provare al più presto e che invece cadono nel dimenticatoio per mesi..per fortuna non sono l'unica!!

      Elimina
  4. Ciao!
    Come ti capisco, io ho una colonna intera della libreria ed in più anche le riviste di settore e un paio di raccoglitori di quelli ad anelli dove raccolgo le pagine staccate dai giornali che parlano di tutt'altro e magari hanno una pagina o due dedicate alla cucina, per non parlare dei quadernetti in cui ho annotato le ricette suggerite da amici e conoscenti. ..ormai è quasi una mania!!!
    :)
    La tua insalata mi piace molto, adoro la feta e abbinata si fagioli ci sta bene.
    Um bacio
    Cri

    RispondiElimina
  5. Io non ho molti libri di cucina... diciamo che ho più segnalibri che libri :/
    In compenso ho taaaaaaaanti segnalibri virtuali su ricette che amo e che vedo in giro per il web..

    Questa insalata deve essere fenomenale, un vero piatto unico!!

    RispondiElimina
  6. ti capisco, io sono sommersa da libri di cucina, ormai ne ho delle pile che potrei trasformare tranquillamente in comodini da tanto son alte!!! sfiziosissima questa insalata, veloce bella da vedere!! buon weekend bacino

    RispondiElimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe