Coviglie al cioccolato e pesche

giovedì, luglio 20, 2017

Coviglie cioccolato e pesche

La verità è che queste coviglie al cioccolato e pesche, sono stata fatte qualche settimana fa. La storia che l’accompagna è questa: io ero in piena cristi tesi-non-ti-finirò-MAI, spendere una mattinata a cucinare mi pareva un sacrilegio. Il sabato mattina quando ci ritroviamo per cucinare è “l’ora d’aria” quel momento che spezza la routine, tra chiacchiere e esperimenti. Negli ultimi mesi, per quanto la voglia di cucinare ci fosse, concedermi l’ora d’aria mi sembrava troppo. Chiara dal canto suo aveva voglia di cucinare, un po’ si lamentava per la mia assenza e per la disorganizzazione che porto nei suoi piani.
Il compromesso è stato questo, Chiara mi ha invitato a pranzo ed io mi sono presentata con la macchina fotografica in mano. Così quello che era stato preparato è passato anche sotto il mio obbiettivo.  
A fine pranzo la sorella ha messo in tavola le coviglie al cioccolato, dolce cha avevamo assaggiato preparato da Alice, per un pranzo organizzato a casa diAmbra.
Le coviglie sono un dolce napoletano, diffuso nell’Ottocento, di cui oggi si stanno perdendo le tracce e sempre più raramente lo si trova nelle gelaterie napoletane. Sono dei semifreddi al cioccolato o al caffè, solitamente serviti tipicamente in bicchierini svasati di alluminio. Il particolate nome lo si deve probabilmente proprio al contenitore, pare infatti derivi dalla parola spagnola cubillo che indicava un piccolo contenitore per tenere l’acqua in fresco.
Le coviglie, come tutti i semifreddi, si preparano partendo da una base di uova montante a cui si aggiunge la pate a bombe, la panna montata ed in fine il cioccolato.
Alice aveva arricchito la mousse al cioccolato con delle mini meringhe, Chiara vista la stagione ha decorato con delle pesche spadellate con il rum.

Se al cioccolato non si dice mai di no, in versione spuma voluttuosa ancora meno. Sappiate quindi che una sola porzione a testa non basta, dopo la prima ne vorrete un’altra, non dite poi che non vi avevamo avvertito.

Vista frontale delle coviglie al cicoccolato

Coviglie al cioccolato e pesche

Ingredienti 6 porzioni:

175ml di panna
125g di cioccolato fondente
30g di zucchero
30ml di acqua
2 uova
1 piccolo tuorlo

1 pesca nettarina
rum

Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria dopodiché lasciatelo raffreddare. Montate la panna con le fruste elettriche senza farla diventare troppo soda e conservatela in frigorifero.
In un pentolino, portate ad ebollizione lo zucchero con l’acqua e nel frattempo iniziate a montare le uova e il tuorlo con l’aiuto delle fruste elettriche.
Quando lo sciroppo di zucchero avrà raggiunto i 120°C (dopo 6-7 minuti), versatelo a filo sulle uova, continuando a montare fino a che la montata non si sarà raffreddata. Con una spatola aggiungete delicatamente il cioccolato fuso alla panna, in seguito unite anche la montata di uova. Una volta amalgamato il tutto versate il composto nei bicchierini e lasciate riposare in freezer per 4 ore. Prima di servire lasciate le coviglie a temperatura ambiente per mezz’ora circa.
Affettate la pesca a spicchi sottili, dopodiché fateli in una padella antiaderente e sfumate con il rum. Decorate le coviglie con le fettine di pesca e servite.

You Might Also Like

1 commenti

  1. Che bello sapere che le avete rifatte :-) L'aggiunta delle pesche al rum mi piace moltissimo! E spero che ora avrete più tempo da dedicare alla cucina, e per stare insieme. Un abbraccio!

    RispondiElimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe