Finto gelato

giovedì, luglio 21, 2016


In questo periodo il computer sembra un prolungamento del mio corpo e così quando posso, lo lascio da parte per dedicarmi ad altro. Il blog è quello che più risente di questo mio tentativo di limitare le ore davanti al computer, se certe cose non possono proprio essere rimandate, a farne le spese sono tutte quelle attività di contorno.
Pure la sorella è impegnata e così i post slittano, la  newsletter viene spedita ogni mese più tardi e la lista delle ricette da provare si allunga ogni giorno di più. Aspettateci. I post torneranno con la loro solita regolarità e la newsletter verrà inviata prima che il mese finisca. Inoltre per chi se lo sta chiedendo (perché so che qualcuno se lo sta chiedendo!) torneranno anche le pillole per cuochi disperati del mercoledì sul canale Telegram. Nel frattempo accontentatevi di una ricetta super semplice e di alcuni consigli sparsi. Il finto gelato, noi l'avevamo già provato durante una delle serate in farmacia, riscuotendo un discreto successo. È sufficiente scegliere la frutta che più ci piace, tagliarla a pezzi e congelarla. Tra questa frutta ci deve essere anche la banana che darà consistenza al tutto. Una volta congelata sarà sufficiente frullare per ottenere un simil gelato. 
Unica raccomandazione: un buon robot da cucina. La prima volta che abbiamo provato a frullare la frutta congelata, il vecchio cimelio di nostra mamma ci ha abbandonato sul più bello. Stavolta invece abbiamo provato ad utilizzare solamente la banana e aromatizzare il finto gelato con il cacao ed il cocco.   


Gelato senza

Ingredienti per due persone:
3 banane
1 cucchiaio di cacao in polvere
1 cucchiaio di cocco rapé

Private le banane della buccia e fatele a pezzi piccoli. Riponetele nel congelatore in un sacchetto per congelare. Dopo un paio d’ore, togliete il sacchetto dal congelatore e frullate la banana con il frullatore. Quando avrà raggiunto la consistenza desiderata aggiungete il cacao in polvere e il cocco. Distribuite il gelato nelle coppette e servite.


Se siete curiosi di scoprire le ricette che non approdano su queste pagine, ciò che accade dietro le quinte e molto altro seguiteci 

QUI!

Se non volete perdere gli aggiornamenti del blog iscrivetevi 

QUI!

You Might Also Like

1 commenti

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe