Crumble di albicocche

venerdì, luglio 01, 2016


Ogni giovedì faccio questa cosa: leggo l’oroscopo dell’”Internazionale” a cura di Rob Bensky. Spesso lo condivido pure su facebook, dove la mia bacheca è invasa da foto di ricette e poco altro. Lo faccio perché credo nell’oroscopo? In tutta onestà la risposta è “No”. Credo più nella scienza e nei numeri piuttosto che nelle congiunzioni astrali. Quindi vi chiederete per quale motivo lo faccio. Cosa mi spinge ogni settimana ad andare su un sito e spendere, seppur poco, tempo a leggere qualcosa in cui non credo ciecamente?
La verità è che lo faccio per la pacca sulla spalla, perché pur non credendoci leggere che “per realizzare il tuo grande progetto dovrai essere solo tenace e determinato” per pochi secondi mi “cura” esattamente come una pacca sulla spalla. Uno strano incrocio tra effetto placebo e motivazionale. Di rado dice cose spiacevoli e quando lo fa, ti rassicura con la frase standard “tra due settimane andrà meglio”, esattamente come un amico.
Oggi quindi vi regalo una piccola cura culinaria, una torta alla quale poter tornare ogni volta che ne avrete bisogno. Vi regalo questa ricetta da appendere al frigo e con cui coccolarvi quando a darvi la pacca sulla spalla non c’è nessuno, oppure quando fingere di credere nell’oroscopo non basta. Questa torta di albicocche è di Ernst Knam, già questo basterebbe per appenderla al frigo, ma c’è di più, a mio avviso può essere preparata anche con altri tipi di frutta. Vi consiglio di provarla con altri tipi di frutta acidula, essendo la base piuttosto dolce, come ad esempio dei lamponi o delle susine. 



Crumble di albicocche

Ingredienti

Per il crumble
100g di farina 00
50g di burro
50g di zucchero

Per la torta:
240g di farina 00
220g di albicocche al netto degli scarti
120g di burro
120g di ricotta di mucca
90g di zucchero a velo
2 uova
La scorza grattugiata di un limone
9g di lievito chimico
1 pizzico di sale

Per il crumble: in una ciotola impastate velocemente con le punta delle dita tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto dalla consistenza sabbiosa.

Per la torta: in una ciotola lavorate il burro con lo zucchero e il sale, aggiungete un uovo per volta mescolando. In seguito unite la ricotta, la scorza di limone e la farina setacciata insieme al lievito. Mescolate bene il tutto. Lavate le albicocche e tagliatele a pezzetti. Distribuite l’impasto in uno stampo precedentemente imburrato o rivestito di carta forno. Al di sopra disponete le albicocche tagliate e terminate con il crumble. Infornate in forno preriscaldato a 180 °C per 50 minuti circa.



Se siete curiosi di scoprire le ricette che non approdano su queste pagine, ciò che accade dietro le quinte e molto altro seguiteci 
QUI!

Se non volete perdere gli aggiornamenti del blog iscrivetevi 
QUI!

You Might Also Like

2 commenti

  1. Fatta ieri. Non sono riuscita a fare neanche una foto perché è finita in un nanosecondo. Ho provato con le pesche, la prossima con albicocche. Grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ero curiosa di provarla anche con le pesche, come ho scritto secondo me l'impasto è talmente buono che deve essere provato anche con altra frutta. Grazie a te Cristiana

      Elimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe