Crema fredda di zucchine speziate

martedì, luglio 05, 2016


Ho già scritto della fortuna di avere un piccolo orto e della soddisfazione che ha mio padre nel vedere i suoi frutti. Non vi ho però raccontato quello che capita quando si è sommersi da un ortaggio. L'orto è piccolo, ma sufficiente per regalarci ogni giorno qualcosa e quel qualcosa in questo momento significa una produzione esagerata di zucchine. Il menù settimanale sta prendendo una piega monotematica ed alla domanda "cosa cucino stasera?" si sta sostituendo quella "come faccio le zucchine stasera?", perché più o meno sempre li si cade. Per questo motivo, spesso entra in gioco la voglia e la necessità di sperimentare qualcosa di nuovo. Se la pasta con le zucchine e i suoi fiori, è un nostro cavallo di battaglia, la crema fredda non era mai stata provata. Avevo visto in giro delle creme a base di zucchine, ma non mi avevano colpito in modo particolare. Il dubbio di ritrovarsi in bocca un sapore monotono, aveva sempre frenato ogni entusiasmo. Qualche giorno fa però mi è tornata in mente una ricetta letta sfogliando un libro di cucina durante un'incursione in libreria. Il suddetto libro era poi rimasto sullo scaffale, ma l'uso delle spezie per dare qualcosa in più alle zucchine era stato archiviato nella mia mente. Così domenica, la socia ed io, ci siamo messe alla prova ed il risultato ha soddisfatto tutti. Persino il Marcus brontolone che solitamente trova sempre qualche appunto da fare, ha abbozzato un sorriso e chiesto il bis. Questa crema si può preparare con largo anticipo e servire fredda, volendo accompagnata con dei crostini di pane leggermente abbrustoliti. Noi l’abbiamo presentata come primo piatto, ma proposta in piccole monoporzioni può diventare un’idea per un antipasto o trovare spazio all’interno di un buffet.  


Crema fredda di zucchine speziate

Ingredienti 4 persone:

600g di zucchine
150g di patate
500 ml di brodo vegetale
25g di cipolla
1 cucchiaino di curry
1 cucchiaino di curcuma
una spolverata di pepe nero
brodo vegetale
Sale
Olio extravergine d’oliva

Pulite le patate e le zucchine e tagliatele a rondelle. In una pentola dal fondo spesso fate soffriggere la cipolla tagliata a fettine con un filo d’olio. Quando la cipolla sarà diventata trasparente, aggiungete le patate, mescolate bene ed abbassate la fiamma. Successivamente unite le zucchine, sfumate con poco brodo e fate andare per una decina di minuti con il coperchio. Salate, unite le spezie e mescolate il tutto. In seguito aggiungete una parte del brodo caldo e fate riprendere il bollore. Lasciate andare per altri 20 minuti. Dopodiché togliete dal fuoco, lasciate intiepidire e frullate il tutto con l’aiuto del minipimer. Rimettete sul fuoco, aggiustate di sale e fate ritirare fino ad ottenere una consistenza densa.

Se siete curiosi di scoprire le ricette che non approdano su queste pagine, ciò che accade dietro le quinte e molto altro seguiteci 
QUI!

Se non volete perdere gli aggiornamenti del blog iscrivetevi 
QUI!

You Might Also Like

0 commenti

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe