Piccoli rimedi ad ogni male

giovedì, marzo 01, 2012



Il dulche de leche è una di quelle cose che purtroppo (o per fortuna) ho scoperto troppo tardi. Sono sicura che sarebbe diventato la mia personale panacea per ogni male.
Un cucchiaio di questa cremina color ambra, accompagnato da una semplice fetta di pane, sarebbe stato il mio rimedio ad una giornata storta, alle pene d’amore, ad un esame andato male. Allo stesso tempo, sarebbe stato il mio dolcino di fine pasto o il premio per il pomeriggio passato sui libri.
Invece ho scoperto l’esistenza di questa dolcezza qualche anno fa grazie a lei e da lì in poi è stato un susseguirsi di esperimenti più o meno riusciti e di innumerevoli barattolini regalo. In questa ricetta ho accompagnato il dulche de leche con dei muffins alla farina di castagne, che non essendo particolarmente dolci, sono degli ottimi compagni per questa crema argentina.




Per 6 muffins:

70g di farina bianca
70g di farina di castagne
40g di zucchero
½ bustina di lievito
5 dl di latte
40g di burro
1 uovo
1 cucchiaio di yogurt al naturale

Fate fondere il burro in un pentolino. In una ciotola mescolate le due farine, lo zucchero e il lievito. In un altro recipiente mescolate gli ingredienti liquidi: il latte, il burro lo yogurt e l’uovo. Mescolate gli ingredienti liquidi con quelli secchi e versate l’impasto negli stampi da muffins. Cuocete in forno a 180 °C per una ventina di minuti.

Per il dulche de leche:

1l di latte intero
½ baccello di vaniglia
280g di zucchero
1 cucchiaino di bicarbonato

Fate bollire in una pentola grande 1L di latte intero e ½ baccello di vaniglia, aggiungete 280g di zucchero e 1 cucchiaino di bicarbonato, abbassate la fiamma e mescolate di tanto in tanto. Io solitamente metto meno di metà baccello, altrimenti mi sembra si senta troppo la vaniglia.
Utilizzate una pentola piuttosto capiente perché al momento dell’aggiunta del bicarbonato la miscela si gonfierà molto.
Man a mano che inizia a prendere colore mescolate più frequentemente, sarà pronto quando mescolando si inizia a vedere delle strisce sul fondo della pentola. Per essere più sicuri, potete fare anche la prova del piattino (che di solito viene fatta per la marmellata). Una volta pronto, togliete dal fuoco e mescolate bene per un paio di minuti. E' necessaria circa un'ora. 

You Might Also Like

4 commenti

  1. ed è eccoli qui i muffin :)) Mica scherzavi! :)
    Ottimi, li proverò dopo i brownies!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni cosa con il dulche de leche sembra (e forse è davvero così) più buona, anche chi non è un'amante della farina di castagne in questa versione ha apprezzato il risultato!!Se li sperimenti fammi sapere!!

      Elimina
  2. devo farli sicuramente se ti va va passa da me ciao

    RispondiElimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe