Fishcake di merluzzo

martedì, marzo 28, 2017

Fhiscake di merluzzo e patate

Tra le pagine di questo blog si continua a parlare inglese. Dopo la ricetta di Ottolenghi e gli indirizzi da non perdere se si è intenzionati a trascorrere qualche giorno in quel di Londra, adesso è la volta del fishcake di merluzzo. Presente in qualsiasi menù inglese, il fishcake rappresenta uno dei connubi più riusciti: pesce e patate. Oltre al ben più famoso fish and chips, infatti, c’è anche questa crocchetta fatta di pesce, di solito merluzzo e patate lesse. La ricetta di base, figlia di una cucina degli avanzi, non richiederebbe altro, ma vista proprio la sua semplicità, si presta allo stesso tempo ad infinite varianti. Basta fare una piccola ricerca per trovare fishcake preparati con il salmone o con i gamberetti, oppure ricette che prevedono l’aggiunta di altri ortaggi. La popolarità di questo piatto si nota anche dagli articoli e ricette che gli vengono dedicate: da comecucinare un fishcake perfetto, alle ricetta di Nigella e Jamie Oliver. A noi l’idea è piaciuta subito, sia per il nome che per la possibilità di modificare la ricetta a nostro piacimento in base a quello che offre la dispensa. Il fishcake di merluzzo può essere inoltre un buon espediente per far mangiare il pesce ai bambini e anche ai più grandi che cercano di starne sempre alla larga. Il nostro fishcake di merluzzo è arricchito dalla presenza dei piselli e di una panatura fatta con i fiocchi d’avena tritati.

Passaggi preparazione fhiscake

Fishcake di merluzzo

Ingredienti 4 persone:

300 g di merluzzo
240 g di patate
70 g piselli surgelati
1 uovo
1 bicchiere di latte
30 g pangrattato + 2 cucchiai
3 cucchiai di fiocchi d’avena tritati
Scorza grattugiata di 1 limone
Sale e pepe

Pelate le patate e tagliatele a tocchetti. In una padella un poco d’olio ponete i filetti di merluzzo e la patata a tocchetti. Fate andare per un minuto dopodiché salate e aggiungete il latte.  Abbassate la fiamma e  portate a cottura, facendo ritirare il latte. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare il tutto. Il merluzzo e le patate si saranno sfatti, nel caso schiacciate il tutto con una forchetta. A questo composto unite l’uovo, i piselli già cotti, il pangrattato e la scorza del limone. Aggiustate di sale e pepe. Formate delle polpette e schiacciatele leggermente. Passatele in un mix di pangrattato e fiocchi d’avena tritati. Ungete con poco olio la placca del forno e disponeteci le polpette. Terminate con un filo d’olio sulla superficie e cuocete in foro preriscaldato a 180 °C per 15 minuti circa.

You Might Also Like

0 commenti

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe