12.6.14

Ricette mondiali


Non sono mai stata una tifosa né di calcio né di qualsiasi altro sport. Alle grandi squadre ho sempre preferito campetti vecchi e sterrati di provincia. Tifosa (si fa per dire) solo della cerretese classe 1984 all'età di 13 anni e di calcio uisp pochi anni più tardi.
Ho sempre risentito però del fascino delle notti magiche. Le partite della nazionale italiana sono sempre state una scusa di incontro e divertimento. Televisori sistemati in posizioni strategiche in giardini e terrazze, tavole imbandite con cibarie e bevande, chiacchiere, scongiuri e grida (dei veri tifosi!). Ricordo ogni partita vista in compagnia e pure il nome di qualche calciatore, perché tra una chiacchiera ed un’altra ho sempre gettato un occhio anche sul campo e sulla palla rotolante.

Così, visto che qui ci piace la parte conviviale dei mondiali, abbiamo pensato di lasciarvi qualche ricetta adatta per l'occasione. Pescando dall'archivio della Cucina Spontanea abbiamo selezionato per voi delle idee veloci e perfette da gustare davanti alle partite dei mondiali 2014. Qualche idea da utilizzare per merende e buffet, dei primi piatti per il dopo partita e delle idee dolci che fanno sempre comodo. 


-humus di carote

- salsa pomodori secchi e capperi

-muffin feta olive 

-insalata di pollo, pomodorini e patate

-quinoa con feta e zucchine

-Torta alle ciliegie

- tiramisù con le fragole







8 commenti:

  1. Bravissime, bell'idea, così quando ci si organizza con gli amici per dove guardare la partita e si pensa più alla partita che al cucinare queste sono bellissime idee, grandi!

    RispondiElimina
  2. Tutte ottime idee....a prescindere dal calcio del quale pure io non sono affatto appassionata!

    RispondiElimina
  3. Io il calcio non lo sopporto proprio. Mi sembra un miscuglio di gente strapagata per far poco o niente, arrogante e presuntuosa. Non sopporto le partite delle squadre giovanili, dove fin troppo spesso ho visto genitori urlare ai figli parole irripetibili per un passaggio sbagliato, e sopporto ancora meno le partite delle grandi squadre dove più che insulti e lanci di oggetti di ogni sorta non si vede...quando non muore qualcuno.
    Non guarderò i mondiali, spero di sentirne parlare il meno possibile e spero la gente capisca che ci son cose più importanti..che quei calciatori dovrebbero far loro schifo, loro che si spaccano la schiena una vita a lavorare per guadagnare quello che un calciatore guadagna in due giorni...
    Le tue ricette però me le segno, mi tornan comode.. ;)

    http://langolodellacasalinga.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. Anche le tue idee non scherzano. Siamo state in alcune veramente telepatiche.
    Le Notti magiche noto che hanno lasciato anche il segno su voi giovanotti :)
    Io le sento dal ricordo del 1982, ricordi vacui e allegri dati i 6 anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si oggi ho visto diversi post interessanti a riguardo!!Il primo mondiale di cui ho ricordi ben precisi è quello del '94 in america e mi ricordo che i miei coetanei maschi avevano tutti il codino alla Roberto Baggio :)

      Elimina
  5. Ma che belle ricettine. Proprio adatte per queste serate mondiali. Tutte bellissime ma mi ispirano particolarmente i muffin feta e olive e se ve lo dice una che solitamente i muffin non li ama molto...
    Ciao ragazze, sempre bravissime :)

    RispondiElimina