Uova ripiene

giovedì, marzo 24, 2016


Se c'è una certezza, questa è la presenza delle uova sode sulla nostra tavola di Pasqua. Per l’esattezza la ricetta che vi proponiamo oggi.
Mia madre in cucina non è mai stata donna da “cavalli di battaglia”. Se mia nonna paterna alla parola ricorrenza associava in modo imprescindibile il mettere in tavola i crostini con i fegatini, nella cucina di mia madre non c'è mai stato un piatto che ricorresse troppo. Persino adesso, che ha una gran voglia di appendere il mestolo al chiodo, qualche nuovo piatto lo sperimenta ancora.
Come ogni regola che si rispetti c’è un eccezione, ed è il caso di queste uova. Sono il suo personale "Classico di Pasqua", puoi star certo di trovarle in tavola e puoi star certo che non avranno niente di diverso rispetto all'anno precedente. Per onestà “storica” devo però ammettere che inizialmente usava il ripieno per realizzare delle tartine e solo nel corso degli anni ha poi optato per riempire l’uovo.
Mia madre le considera quasi una sua invenzione. Sostiene sì, di essere partita dalla ricetta delle tartine, ma allo stesso tempo sostiene che l’idea di riempire l’albume assodato invece di distribuire la salsa sul pane, sia tutta farina del suo sacco.
In realtà guardandosi intorno, ci si rende conto che sia nella tradizione italiana che in quella europea abbiamo numerosi esempi di uova ripiene. Le uova di mia madre per la scelta degli ingredienti ricordano però le americane “Deviled Eggs”.
Gli ingredienti, fatta eccezione per il condimento, sono solo due, le uova e la senape. Alcune volte aggiunge anche i capperi ma se la senape è di buona qualità a mio avviso non serve altro.

Sono veloci e facili da preparare, si impiega al massimo 15 minuti visto che per comporle è sufficiente amalgamare i tuorli e con la senape. 

Uova ripiene

Ingredienti

4 uova
1 cucchiaino di senape
Olio
Sale

Mettete le uova in pentolino, copritele con acqua fredda e fate cuocere per 9 minuti dal momento dell’ebollizione. Dopodiché sgusciatele, dividete a metà e prelevate il tuorlo assodato.
Con l’aiuto del minipimer tritate le uova con la senape e aggiustate di sale e olio.
Riempite la sac a poche con il composto e farcite gli albumi.
Decorate a piacere e servite.


Se siete alla ricerca di alcune idee per festeggiare la Pasqua vi consiglio di dare un’occhiata alla bacheca di Pinterest che preparammo lo scorso anno (QUI). Inoltre vi lascio qualche link, delle ricette presenti sul blog degli anni precedenti da cui prendere spunto:



Se siete curiosi di scoprire le ricette che non approdano su queste pagine, ciò che accade dietro le quinte e molto altro seguiteci 
QUI!

Se non volete perdere gli aggiornamenti del blog iscrivetevi 
QUI!


You Might Also Like

2 commenti

  1. Slurp!!! Che buone con la senape!!! Anche da me sono un must per Pasqua, anzi, le pretendo, anche se noi le farciamo con capperi e prezzemolo. Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  2. Io non amo tantissimo le uova a meno che non siano farcite(la frittata poi proprio non la posso vedere!!!)...per cui credo proprio che mi piacerebbero fatte così!!!
    Auguri di Buona Pasqua

    RispondiElimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Il contenuto (immagini e testi) di questo blog NON può essere riprodotto. Eventuali citazioni sono consentite solo dopo aver contattato l'autore, solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

Popular Posts

Lettori fissi

Subscribe